Mercoledì 18 Luglio 2018

BASKET A2

Bertram 'mata' Siena
e vola alle Finali di Coppa

Storico risultato per il Derthona Basket che per la prima volta gioca la Final Eight di A2

Bertram  'mata' Sienae vola alle Finali di Coppa

Devastante prestazione per Paulius Sorokas

Storico Derthona Basket. In un PalaOltrepo’ colmo di calore e di pubblico, la Bertram batte Siena (86-72) e si qualifica per le Final Eight di Coppa Italia. Un grande risultato per la squadra di coach Lorenzo Pansa che centra un risultato tanto inatteso, quanto meritato. Una Final Eight, che si gioca a Jesi nel week end ad inizio marzo, fortemente piemontese con Tortona, Casale e Biella (unico ‘intruso’ Trapani). La partita. La Bertram si scrolla di dosso la tensione della partita con un avvio deciso e lucido. Dalla coppia di lunghi Sorokas e Garri arrivano i 9 punti della prima accelerata (Siena a 3) dopo 3'30” di gioco. Nel resto del periodo, però, Siena si rimette in carreggiata sull’asse Saccaggi-Vildera. Solo la tripla di Stefanelli allo scadere rimette 5 punti vantaggio tra i bianconeri e la MenSana (19-14).  La tripla di Gergati e l’appoggio di Quaglia costruiscono il 5-0 di avvio seconda frazione che vale la prima doppia cifra di vantaggio per il Derthona (24-14) al 12’. Derthona che  tiene l’inerzia del match e la testa decisamente avanti nel punteggio. Il massimo vantaggio di 16 punti (44-28) matura nel finale anche grazie al bonus. All’intervallo lungo Bertram avanti 44-30. Colpisce la prova difensiva dei bianconeri capaci di lasciare a 30 punti gli ospiti (con due punti a testa per i due Usa).  Esce meglio dall’intervallo la squadra di coach Lorenzo Pansa che piazza un 7-2 innescato da Johnson e si porta sul 51-32. Partita incanalata? Non proprio. Siena trova una zona che dà fastidio a Tortona e dall’altra parte accende Turner che  riporta i suoi a contatto  (53-48  al 27’). Ma i leoni sono bravi ad uscire dal primo vero momento di difficoltà appoggiandosi a Sorokas in versione trascinatore. Al 30’ il gap è nuovamente di 14 punti sul 64-50. Ma in avvio di ultimo periodo Siena ci riprova con la zona e nuovamente si riporta sotto (66-58 a 33’). Ma a rispondere è sempre Paulius Sorokas. E’ lui che respinge l’ultimo assalto senese e si esalta con una prestazione mostruosa (34 punti, 11 rimbalzi). Finisce con il pubblico bianconero in estasi. Con il classico coro “Leoni, Leoni”che riempie il palazzetto. Finisce in festa, com’è giusto che sia. Tortona è alle Final Eight di Jesi.

 

Bertram- Soundreef 86-72

(19-14, 44-30, 64-50)

Bertram Derthona: Meluzzi, Stefanelli 4, Quaglia 8, Johnson 11, Sorokas 34, Spanghero 5, Garri 19, Radonjic, Gergati 5, Cremaschi, Apuzzo. N.e.: Divac. All.: Pansa

Soundreef Siena: Saccaggi 10, Casella 4, Vildera 7, Sandri 12, Lestini, Turner 20, Ebanks 19, Simonovic. N.e.: Ceccarelli, Pannini, Lurini. All.:  Mecacci

 

LE ULTIME NOTIZIE
Cade dal balcone, grave 11enne

Tortona

Cade dal balcone, grave 11enne

18 Luglio 2018 alle 17:42

Un incidente domestico o un gioco finito male sono le possibili cause della caduta accidentale di ...

Ancora segni positivi, ma l'industria rallenta

Il direttore Renzo Gatti (a sinistra) e il presidente Maurizio Miglietta

Economia

Ancora segni positivi, ma l'industria rallenta

18 Luglio 2018 alle 16:39

Ci sono ancora segnali positivi, ma "in rallentamento rispetto al precedente periodo di forte ...

Strasangiacomo, la corsa poi la festa

Valenza, veduta di corso Garibaldi

Valenza

Strasangiacomo, la corsa poi la festa

18 Luglio 2018 alle 16:12

Domani, giovedì, preludio alla festa di San Giacomo, a Valenza. Uisp, Cartotecnica Piemontese, ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati