Martedì 26 Marzo 2019

Serie D

Castellazzo, punto utile per il morale. Che bravo Guerci

A Voghera Camussi segna la rete del definitivo 2-2

Castellazzo, punto utile per il morale. Che bravo Guerci

Camussi si conferma uno specialista

'Sono soddisfatto, abbiamo giocato una buona gara, avremmo potuto vincere come perdere, ma ho visto una squadra viva e determinata e questo mi fa molto piacere'. Parole di Cosimo Curino, che analizza il 2-2 del Castellazzo a Voghera contro l'Oltrepo al termine di un confronto divertente e ricco di emozioni. Bertoglio para un rigore (dubbio) concesso per fallo di mano di Rolandone, ma poi subisce la rete di Coccu in chiusura di prima frazione, con strada che si fa in salita. Nella ripresa però una grande giocata di Piana mette il baby Guerci, classe 99, nelle condizioni di realizzare 1-1 e prima rete in serie D, poi però lo stesso Piana fallisce due opportunità enormi per il sorpasso e così i locali si riportano avanti grazie ad Allodi, a segno su palla inattiva. Camussi firma il definitivo 2-2 su punizione, finale convulso con tante occasioni da una parte e dall'altra senza che cambino né segno né punteggio. 'Complimenti a tutti ma in particolare a Piana – conclude Curino – ha giocato con la febbre alta, dimostrando grande attaccamento'.


Oltrepo Voghera 2
Castellazzo 2
Reti: pt 40' Coccu; st 16' Guerci, 25' Allodi, 37' Camussi
Oltrepo Voghera: Cizza, Monopoli, Aramini, Bettoni, Allodi, Di Placido, Coccu, Duca, Bondi, Chimenti, Cominetti. All.: Guaraldo
Castellazzo: Bertoglio, Labano (30' st Gentile), Benabid, Rolandone (44' st Molina), Robotti, Camussi, Cimino (45' st Cascio), Genocchio, Guerci (40' st Viscomi), Innocenti, Piana. All.: Merlo
Arbitro: Russo di Torre Annunziata (Miracolo e Tonon)
Note: ammoniti Piana, Genocchio, Rolandone e Benabid

LE ULTIME NOTIZIE
Baby gang identificataRecuperata la refurtiva

Questa immagine - proiettata ieri in conferenza stampa - è una delle prove che gli inquirenti hanno utilizzato per individuare i componenti della babygang

Sicurezza

Baby gang identificata
Recuperata la refurtiva

26 Marzo 2019 alle 07:58

Identificata la baby gang. Un lavoro silenzioso, ma incisivo. L’affondo arriva due settimane dopo ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati