Giovedì 19 Luglio 2018

Basket femminile

Marghera è gigante, Eco Program un po' meno

Non riesce il settebello a Castelnuovo, le veneziane vincono (47-60) con merito

Eco Program Castelnuovo

Non riesce il settimo successo in fila all'Eco Program: Marghera passa al PalaCamagna

L'occasione decisamente ghiotta, la prospettiva del settebello di successi stimolante. Ma a 'giganteggiare', al PalaCamagna, è Marghera, Eco Program lo fa decisamente meno e deve arrendersi, 47-60 alla sirena. Impegno e voglia di fare non mancano alle padrone di casa, ma sono davvero troppi gli errori commessi, le ospiti sbagliano molto meno e vincono con merito. Si fatica a segnare in avvio, due minuti per il primo canestro, dell'argentina Llorente, e fino al 4-4 la gara è in equilibrio. Quattro minuti, non di più, perché poi sono le 'Giants' ad allungare, già +1' dopo il primo quarto, 6-16. Nel secondo quarto accenni di reazione, ma sono le venete a convincere di più e a volare addidittura al +15, 26-11. Eco si scuote, con le triple di Madonna e un canestro di Katshitshi che permettono di accorciare, 19-27 all'intervallo lungo. La rimonta delle ragazze di Pozzi continua, anche -5, ma una palla persa male nella propria metacampo permette a Toffolo di interrompere il recupero e riportare poi il vantaggio in doppia cifra, 26-36. Nel finale del terzo quarto un altro break di Marghera, 0-7, che si rivela il colpo del ko: all'ultima pausa 34-47, ennesimo scatto in avanti nei primi minuti dell'ultimo periodo, e i canestri di Ljubenovic, miglior realizzatrice con 14, Madonna, Colli e Rosso servono solo per contenere i numeri della sconfitta. Per Eco deve essere, soprattutto, una lezione da cui ripartire. con ancora più determinazione e convinzione, affrontando e risolvendo i problemi nella costruzione del gioco che, alzando troppo il ritmo, che sono stati determinanti contro Marghera

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati