Venerdì 20 Luglio 2018

Rugby

Mandelli, fair play. "Fate tornare prima Vezzoli in campo"

Al giocatore di Biella 4 mesi dopo l'espulsione con il Monferrato. "Non è giusto"

Monferrato rugby Mandelli

Roberto Mandelli ha scritto in federazione: "Riducete la squalifica a Vezzoli"

Ha preso carta e penna e ha scritto alla Federazione. "Non tenete Vezzoli così tanto tempo lontano dal campo". Emilio Vezzoli è un avversario, gioca nel Biella e proprio in occasione del derby del 17 dicembre, ad Asti, vinto dal Monferrato 29-7, era stato espulso per aver scalciato a terra proprio Mandelli, ammonito. Succede, sui campi da rugby, ma il giudice sportivo, sette giorni dopo, è stato severissimo: il giocatore dei lanieri squalificato per quattro mesi, fino al 17 aprile 2018. Troppo e Mandelli ha deciso di scrivere agli organi federali. "In carriera di colpi ne ho presi tanti, questo non l'ho neppure sentito. Ingiusto che il ragazzo resti così tanto lontano dal campo. Mi auguro che possiate cambiare idea". Un gesto di fair play che ha ancora più valore se si pesna che Monferrato e Biella sono rivali nella corsa alla A, i leoni di Mandelli capolisti con 52 punti, Biella terza con 47 e il regolamente manda direttamente nella massima serie la prima del girone, mentre la seconda disputa i playoff. Una dimostrazione dello spirito vero della palla ovale: la società biellese ha fatto ricorso per la terza linea di 21 anni, uno dei giocatori più forti. E ha allegato la lettera del giocatore - allenatore del Monferrato

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati