Mercoledì 26 Settembre 2018

Pallavolo

Novi vola in alto, Ovada fa doppietta

In serie D continua il duello a distanza tra Evo Volley e la capolista Santena 95

Novi pallavolo femminile

Novi vince netto in casa del Centallo e consolida il terzo posto in C

Le ragazze di Novi hanno la marcia giusta. Anche a Centallo, campo non facile, non cobcedono set alle avversarie e solo il secondo è davvero lottato: 20/25, 25/27 per respingere il temtativo delle padrone di casa di riaprire la partita e 19/25 per tre punti che consolidato il terzo posto, sempre a quattro lunghezze dal secondo gradino del girone A della serie C. Finalmente doppietta per Ovada: le ragazze, targate Cantine Rasore, regolanbo Balabor 25/23 25/15, 25/22, gara mai in discussione e successo per le posizioni centrali, 9° posto a -2 dall'ottavo. Molto importante il 3/1 del maschi della Plastipol su Stamperia Alicese, terza nel girone A: inizio in salita, 21/25, poi un crescendo, anche se sempre battagliato, 25/22, 25/23, 25/19. I ragazzi di Ravera guadagnano così una posizione e provano a prendere le distanze dalle zone calde. Aggancio mancato al terzo posto, invece, nel girone B, per AlVolley, che a Racconigi si illude, ma cede al tiebreak e il terzo posto, occupato dai padroni di casa, è ora a quattro punti: 25/20, 20/25, 23/25, 25/13, 15/13 i parziali.

In serie D continua il duello a distanza tra Evo Volley e Santena 95. Le alessandrine, con il lutto al braccio per ricordare Carlo Furione, impiegano davvero poco a batter Moncalieri Carmagnola, 25/13, 25/11, 25/10. Ma Santena 95, che le precede di due lunghezze, fa altrettanto. Al terzo posto sempre Gavi, 3/1  con Grugliasco: ospiti in vantaggio, 2/25, poi la svolta, 25/17 25/17, resistendo bene in un quarto set giocato punto a punto, 27/25 per evitare il tiebreak e conquistare il bottino pieno

LE ULTIME NOTIZIE
Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

La scuola di Quargento, in piazza Primo Maggio, frequentata dai tre figli di Salvatore e Chiara. La donna e i bambini hanno mantenuto la residenza nel paese di origine

La tragedia

Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

25 Settembre 2018 alle 07:56

«Il nostro Pippo». Dicono così a Quargnento, dove Gianfilippo andava alla scuola d’infanzia. Lo ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati