Giovedì 21 Giugno 2018

Calcio - Il Caso

La replica di Hsl Derthona: 'Nostri tifosi esemplari'

Domenica il big match con la Luese si giocherà a Castellazzo: il ds Luca Sacco vuole fare chiarezza

La replica di Hsl Derthona: 'Nostri tifosi esemplari'

La tifoseria di Hsl Derthona è sempre al seguito della squadra. Con numeri da record

Luese chiama, Hsl risponde. Domenica è in calendario l'attesissima sfida al vertice nel girone H di Prima Categoria, una gara forse decisiva e caratterizzata da un interessante prologo che coinvolge i vertici delle due società. Motivo del contendere la decisione da parte del questore di giocare in campo neutro, a Castellazzo, per motivi legati all'ordine pubblico, nello specifico la numerosa presenza di tifosi tortonesi al seguito della squadra allenata da Luca Pellegrini. Se Sergio Viganò, nella giornata di lunedì, aveva parlato di "danno materiale e sportivo", poche ore dopo è arrivata la replica di Luca Sacco, direttore sportivo di Hsl: "I nostri tifosi non sono nè 'caldi' nè violenti - chiarisce il dirigente tortonese - anzi nel corso del campionato hanno sempre tenuto un comportamento esemplare. Molte società, per esempio, ci hanno fatto i complimenti, e anche in occasione della partita d'andata tutto si è svolto per il meglio. Davanti, ci tengo a precisarlo, a oltre 700 persone". Qualcuno ha ipotizzato la possibilità di giocare a porte chiuse, ma Sacco spiega che "senza tifosi, il calcio non è calcio. Domenica mi auguro di assistere prima di tutto a una grande festa di sport, si affronteranno due squadre forti, che stanno combattendo per conquistare la promozione. Sarà una partita bellissima, che vinca il migliore".

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Di Masi

Nessuna dichiarazione dal presidente dopo l'annuncio della chiusura di Olympic. Ma sui Grigi era stato chiaro sette giorni fa

Calcio - Grigi

Di Masi chiuderà Olympic. La preoccupazione dei tifosi

21 Giugno 2018 alle 21:26

Da Torino la notizia rimbalza anche in Alessandria. E crea allarme, anche comprensibile a caldo Non ...

Giovanni Carpené

Si è spento a 89 anni Giovanni Carpené (qui con la sorella Onesta), a lungo presidente di Ics e ideatore della StrAlessandria

Lutto

Addio a Giovanni Carpené, 'padre' della cooperazione

21 Giugno 2018 alle 13:11

"Il nome di Giovanni è diventato sinonimo di accoglienza, in ambito sindacale, al fine di seguire ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati