Martedì 18 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Serie D

Calcio Derthona: la reazione non basta, il Chieri vince 4-2

Calcio Derthona: la reazione non basta, il Chieri vince 4-2

Nicola Ascoli

La differenza qualitativa tra le due formazioni era esplicitata dalla classifica e in effetti l'avvio di gara ha spianato al Chieri la strada per la vittoria, con due gol nella prima mezzora. Al 12' un tiro di D'Iglio respinto da Murriero viene ribatutto in rete da Della Valle; al 24' su calcio d'angolo i torinesi raddoppiano con Foglia, di testa. Il tecnico Nicola Ascoli capisce che deve giocarsi tutto all'attacco e modifica l'assetto, a quel punto, ottenendo la reazione dei suoi giocatori.

In partenza la scelta è su un 4-3-3 con due mezze punte, Solinas e Di Fiore, a sostegno di Personè; De Santis viene portato in mezzo come interno, accanto a Monteleone ed Echimov, per sfruttare di più la spinta sulla fascia di Barcella a destra e Mazzocca, riportato nel ruolo originario a sinistra. Con il cambio di assetto, dentro la punta Mutti per De Santis, per un 4-2-4. In avio ripresa la reazione è ottima e si concretizza con il gol segnato da Echimov che di piatto finalizza in area la fuga di Mutti sulla destra e il relativo cross.

Gli entusiasmi e le speranze vengono freddate al 62' da Pavan, che di testa ancora su corner sfrutta al meglio uno dei rarissimi errori del portiere Murriero, determinante per l'intera stagione, che però in questo caso ha mal calcolato l'uscita. Il Calcio Derthona però non vuole arrendersi e Busatta atterrato in area conquista un calcio di rigore, trasformato a dieci dalla fine da Mazzocca: arrembaggio finale, con tanto di occasione di clamoroso pari e alcuni corner, ma al 90' Personè commette fallo in area e D'Iglio fissa il 4-2. Ancora una volta gli elogi non fanno classifica, ma con un divario di 13 punti dai play out è ancora positivo vedere i bianconeri lottare. Ma ormai il destino è segnato.

CHIERI - CALCIO DERTHONA 4-2

MARCATORI: pt 12’ Della Valle, 24’ Foglia; st 12’ Echimov, 17’ Pavan, 37’ Mazzocca rig., 46’ D’Iglio rig.

CHIERI (4-2-3-1): Benini; Venturello, Benedetto, Pavan, Pautassi; D’Iglio, Di Lernia (37’ st Campagna); Della Valle (29’ st Sarao), Foglia (37’ st Kouakou), Gasparri; Piraccini (40’ st Ciappellano). A disp. Finamore, Campagna, Vernero, De Simone, Merkaj, Tettamanti. All. Manzo

CALCIO DERTHONA (4-3-3): Murriero; Barcella, Moretto, Moretti, Mazzocca; Echimov, Monteleone (37’ st Manzati), De Santis (28’ Mutti); Personè, Solinas (19’ st Speranza), Di Fiore (18’ st Busatta). A disp. Gramegna, Giordano, Rebecchi, Gallo, Rabuffi. All. Ascoli.

ARBITRO: Lingamoorthy di Genova

NOTE Ammoniti Della Valle; Barcella, Echimov, Speranza. Angoli 10-4 per il Chieri.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Alessandria

'Tentato omicidio' 
in via della Palazzina

13 Giugno 2019 ore 16:32
.