Martedì 23 Aprile 2019

Calcio - Serie D

L'autorete al 90' condanna Calcio Derthona e Castellazzo

Il pareggio avvicina le due squadre al verdetto del ritorno in Eccellenza

Calcio Derthona Castellazzo

Il pareggio serve quasi a nulla: quasi artimetico il verdetto per Calcio Derthona e Castellazzo

Due squadre all'ultima spiaggia, con la metà dei punti delle avversarie che oggi disputerebbero i playout, si annullano nello scontro diretto al “Fausto Coppi”. Non che la vittoria del Calcio Derthona, che stava prendendo forma fino all89' avrebbe molto cambiato le sorti della classifica, ma avrebbe quantomeno tenuto viva una fiammella di speranza; così come non sarebbe molto mutato, se non la gerarchia degli ultimi due posti in caso di vittoria castellazzese. Invece l'harakiri finale risolve tutto, spedendo le due formazioni in Eccellenza anche se ancora non matematicamente. Il Castellazzo  gioca senza gli attaccanti Piana e Innocenti, inserendo Gentile accanto a Rosset con Rolandone suggeritore, il Calcio Derthona senza Rebecchi, utilizzando un 4-2-3-1 con il giovane Mutti, opzionato dall'Entella, sulla trequarti da esterno come Solinas e Personè un passo dietro Busatta. Nel primo tempo il gioco è migliore da parte del Castellazzo, sopratutto in fase di possesso, anche se le conclusioni non sono mai pericolose, su un campo reso molto pesante dalla pioggia. Il lampo che modifica il risultato arriva su calcio d'angolo, con Personè appostato sul palo lontano per toccare in rete. Nella ripresa, le occasioni più nitide sono per i bianconeri, soprattutto con Solinas che si divora un'ottima opportunità, mentre il Castellazzo colleziona angoli e arriva più volte in area ma in situazioni confuse e poco lucide non trova il guizzo decisivo. Tutto sotto controllo per il Calcio Derthona fino all'89, quando non si capiscono Barcella e Murriero: il difensore fa il retropassaggio, il portiere va a vuoto, lasciando il dubbio se effettivamente abbia chiamato il pallone o sia stata una scelta avventata del terzino e la palla si infila in rete, con Rosset spettatore interessato.


CALCIO DERTHONA - CASTELLAZZO 1-1

MARCATORI: pt 35’ Personè; st 44’ Rosset

CALCIO DERTHONA (4-2-3-1): Murriero; Barcella, Moretti, Moretto, Mazzocca; Monteleone, Echimov; Mutti (36’ st Gugliada), Personè, Solinas; Busatta (5’ st Speranza). A disp. Paioli, Manzati, Giordano, Di Fiore, De Santis, Gallo, Porreca. All. Ascoli

CASTELLAZZO (4-3-1-2): Gaione; Benabid, Cascio (32’ st Cimino), Camussi, Cirio; Genocchio, Molina (46’ st Viscomi), Sala (7’ st Guerci); Rolandone; Rosset, Gentile (32’ st Labano). A disp. Bertoglio, Robotti, Limone, Viscomi, Bronchi, De Bianchi. All. Merlo

ARBITRO: Longo di Cuneo

NOTE Ammoniti Montelone, Barcella, Moretti, Speranza; Genocchio, Sala, Camussi, Rolandone, Rosset, Cimino. Angoli 8-4 per il Castellazzo.

LE ULTIME NOTIZIE
Pernigotti, la beffa degli auguri sul sito. Proteste sui social

Gli auguri sulla pagina fb un ennesimo affronto ai dipendenti della fabbrica novese

Il Caso

Pernigotti, la beffa
degli auguri sul sito

21 Aprile 2019 alle 23:57

L'immagine scelta è quella di un uovo di cioccolato, diviso in due, con all'interno gli ovetti. ...

Malore fatale salendo le scale

Casale Monferrato

Malore fatale
salendo le scale

20 Aprile 2019 alle 17:40

Un malore fatale mentre era al bar. Così è morto (verso l’una e mezza) un uomo di 72 anni, Valter ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati