Martedì 24 Aprile 2018

Pallavolo

Arredo Frigo, tiebreak che vale per annullare la rimonta

Termali dal 2/0 al 2/2 con Vigevano, ma la spuntano al quinto

Pallavolo Acqui

Arredo Frigo subosce una doppia rimonta, ma ha la forza di chiudere al 5°

Dopo il set più brutto, il tiebreak che vale la vittoria più bella. Al tiebreak, ma Arredo Frigo Makhymo allunga la striscia e lo fa a spese di Florens Vigevano, quarta forza della B1. La striscia si allunga per le ragazze di Ivano Marenco che, nel momento più difficile del match, tirano fuori una prestazione maiuscola, di personalità e di qualità, e per le ospiti non c'è più scampo, successo che da ancora più certezze al gruppo, alza la considerazione delle singole e del collettivo e ha un sapore davvero speciale per la capitana Alice Martini. Acqui mette subito in chiaro condizioni e ambizioni, 25/17 nel primo set. Nel secondo va sotto nella prima parte, ma dal 12/15 recupera e si ritrova avanti 20/19 e poi 23/21 e chiusura 25/23 con una immensa Alice Martini. Fatta? Assolutamente no: il terzo è un passaggio cruciale, avvio a favore di Vigevano, rimonta e testa a testa avvincenti e ricco di contenuti. Controsorpasso nel finale, 25 pari, 26 pari, ma i due punti pesanti sono delle ospiti, che accorciano 26/28. Il recupero mette le ali alla squadra di Colombo, che nel quarto è la sola in campo: errori in serie di Acqui, troppi, inutili anche i cambi, 8/25 severissimo, ma giusto, le rivali con il morale alle stelle, che sembrano aver messo le mani sulla gara. Non è così, però: nel tiebreak, dal 3/4 per  al 15/5 senza più cedere nulla. Di forza, di gioco, di qualità

LE ULTIME NOTIZIE
Il centro? Eppur si muove...

Commercio

Il centro? Eppur
si muove...

20 Aprile 2018 alle 15:06

‘Il Piccolo’ per primo, sul finire dell’autunno, ha acceso i fari sulla realtà del centro storico ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati