Martedì 25 Settembre 2018

Automobilismo

Pier Guidi è il 're' dell'Estoril: dominio al debutto in Gt Open

Il pilota di Sarezzano vince gara1 al volante di una Ferrari 488 del Luzich Racing

Alessandro Pier Guidi Ferrari 488

Il dominatore della prima prova di Gt Open, in Portogallo, è Alex Pier Guidi a mettere tutti in fila con la sua Ferrari 488

Quando si dice una gara dominata. Esattamente quello che ha fatto Alessandro Pier Guidi all'Estoril: dopo le prime gare dall'altra parte dell'oceano, il pilota di Sarezzano debutta nel vecchio continete e lascia subito il segno. All'Estoril, prima prova del Gt Open, uno dei campionati in cui gareggia in una stagione senza pause. Al volante di una Ferrari 488 del Luzich Racing, in equipaggio con Mikkel Mac, è il protagonista assoluto: la pole position, il giro più veloce,  in gara e passare per primo sotto la bandiera a scacchi i fotogrammi di un en plein all'esordio nella serie riservata a Gt3. Inizia il danese, che ha una leggera incertezza in partenza, ma immediatamente riprende il comando resistendo agli attacchi di Giovanni Venturini su Lamborghini. A metà gara al volante va Alex, che lotta con Jeroen Mul, il compagno di gara di Venturii sulla Lamborghini, e nel finale è 'derby' tutto rosso con Di Amato, anche lui su Ferrari. Pier Guidi ha un altro passo e una autorità che gli permette di controllare gli avversari e di tenerli lontani, a distanza di sicurezza. Basti pesnare che il vantaggio non scende mai sotto cinque secondi e mezza e, anzi, aume nta, anche perché la vettura è perfetta e, soprattutto nel secondo settore della pista, è più velocw. Al traguardo vince con quasi 10 secondi su Mul (Lamborghini) e addirittura, oltre 30 sull'altrao 'ferrarista', Daniele Di Amato. Domani cercherà il bis: al mattino le prova per gara2, pronta a scattare alle 14.15

LE ULTIME NOTIZIE
Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

La scuola di Quargento, in piazza Primo Maggio, frequentata dai tre figli di Salvatore e Chiara. La donna e i bambini hanno mantenuto la residenza nel paese di origine

La tragedia

Bambino schiacciato dal pick-up di suo padre

25 Settembre 2018 alle 07:56

«Il nostro Pippo». Dicono così a Quargnento, dove Gianfilippo andava alla scuola d’infanzia. Lo ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati