Venerdì 18 Gennaio 2019

BASKET A2

La Novipiù mette le
mani sul primo posto

Successo su Legnano e +2 su Scafati. Martinoni: 2000 punti in maglia rossoblù

La Novipiù mette lemani sul primo posto

Doppia doppia di Niccolò Martinoni per festeggiare i 2000 punti in maglia Junior (foto Enzo Conti)

La Novipiù mette le mani sul primo posto. Merito del successo in volata su Legnano (64-59) e della sconfitta di Scafati a Treviglio. Così i rossoblù vanno a +2 sui campani in classifica e domenica nello scontro diretto possono difendere il +21 dell’andata. Novipiù senza Marcius. Legnano senza Martini e Maiocco. Match non bello ma tiratisismo. Una vera anteprima playoff. Casale brava in difesa a togliere la situazioni dinamiche d’attacco per Mosley e sfiancare Raivio con una staffetta a più voci. In attacco ha deciso un gioco da tre punti del redivivo Severini.

 

La partita. Più pronta Legnano in avvio (2-7 al 2’). Ferrari ha preparato un piatto difensivo a base di alternanza zona-uomo per costringere Casale alla riflessione. In attacco lo spauracchio è Mosley, ma sono Tomassini e Pullazi a fare male. In più Raivio costringe Tomassini a due falli in 30”. La Novipiù regge con il tiro da tre (Sanders,  Martinoni, Blizzard). Alla 10’ il -3 è accettabile: 19-22.

Severini e Denegri danno alla Novipiù il primo vantaggio al 12’ (23-22). Legnano accusa un po’ il colpo. La tripla del +7 (31-24) di Martinoni (quota 8) è il punto numero 2000 per il capitano in maglia rossoblù. La frazione gira su questo punteggio. Gli ospiti riducono il vantaggio con le iniziative di Toscano (34-31).

Ramondino reinserisce Tomassini nel quintetto della ripresa, ma il playmaker ha perso il ritmo e fatica a ritrovarlo. Bellan, come prima Denegri e Valentini, continuano a “mordere” Raivio e l’americano di Legnano si innervosisce. Casale resta avanti nel punteggio, ma senza scappare e la partita resta in bilico. Soprattutto in attacco la Junior fatica (7 punti nel quarto). Nel finale un gioco da tre punti di Zanelli porta la Flc sul -2 (50-48). E cavalcando l’inerzia Raivio segna sulla sirena  il pareggio a quota 50.

Legnano continua a macinare  resta davanti (53-55 al 33’). Ma la partita è aperta e combattuta.  La frazione gira sul 55-55. Tomassini e Pullazi si scambiano le triple. Si entra nella volata finale. Le difese alzano la voce. Tripla Martinoni del 61-58 Casale (-1’30”). Dalla lunetta con Zanelli e Toscano, Legnano fa 1 su 4 e resta dietro (61-59) a -53”. La tripla di Martinoni per chiudere non va, ma Severini cattura il rimbalzo e subisce fallo. Dalla lunetta il lungo completa il decisivo gioco da tre punti che vale il successo Junior (64-59).

 

Novipiù – Legnano 64-59

(19-22, 43-37, 50-50)

Novipiù Casale: Tomassini 9, Blizzard  10, Martinoni 16, Severini 10, Cattapan, Bellan, Sanders 8, Denegri 8, F. Valentini 3. N.e.: Ielmini, Banchero, Lazzeri. All.: Ramondino

Fcl Contract Legnano: Zanelli 11, Raivio 4, Pullazi 14, Mosley 9, Tomasini 14,

Berra, Toscano 7. N.e.: Roveda, Maiocco , Secco, Gastoldi, Biraghi. All.: Ferrari

 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Vano

Il 'gigante' Michele Vano fra le prioeità per l'attacco dell'Alessandria

Calcio - Grigi

Attacco, quattro obiettivi: Vano e Cani corteggiati

17 Gennaio 2019 alle 21:54

Con il Pro Piacenza domenica l'Alessandria giocherà. O, almeno, adesso c'è la certezza che il campo ...

La bomba sarà fatta brillare domenica

La zona in cui è stato ritrovato l'ordigno

Valenza

La bomba sarà fatta brillare domenica

16 Gennaio 2019 alle 15:11

E’ durata un’ora e mezza la riunione operativa in Prefettura ad Alessandria per decisione degli ...

Investiti davanti alla scuola Dante Alighieri

Casale Monferrato

Investiti davanti
alla scuola
 

16 Gennaio 2019 alle 14:28

Gli agenti della Polizia Municipale di Casale stanno verificando le cause dell'incidente avvenuto ...

Braccianti, presidio davanti al Tribunale

Un'immagine della protesta di questa mattina davanti al Tribunale alessandrino

Alessandria

Braccianti, presidio davanti al Tribunale

16 Gennaio 2019 alle 15:00

Ha preso il via questa mattina, con la convocazione della prima udienza, il processo intentato dai ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati