Domenica 23 Settembre 2018

Seconda categoria

Fortitudo, brutto scherzo al Monferrato. Vigu, primo ko

Fortitudo, brutto scherzo al Monferrato. Vigu, primo ko

Come un triste presagio. Il derby è sempre il derby e, come annunciato, la Fortitudo è andata al di là della “carta” e dei precedenti, rallentando la corsa dei cugini del Monferrato che ora rischiano di perdere definitivamente il treno promozione diretta. Un match subito in salita con il vantaggio dei locali con il giovane ex nerostellato La Porta. Il Monferrato può pareggiare con un tiro dal dischetto ma Bonsignore sbaglia dagli undici metri.

Il bomber sansalvatorese però si fa perdonare firmando, pochi minuti dopo, la rete del pari. Ma i ragazzi di Barile non possono stare tranquilli e Mazzeo firma anche la seconda rete biancoazzurra. I padroni di casa possono passare anche in vantaggio, ma il tiro dal dischetto è out anche per loro. Tocca ancora una volta ad Andorno metterci una pezza e frenare almeno la discesa al terzo posto della classifica.

Non molla un colpo, invece, il Ponti che resta in vetta solitaria e mette un piede in Prima Categoria. Determinante la vittoria sul campo del Casalcermelli per 0-2 con i gol di Giusio e Barone. Tiene il passo anche Stay O’ Party che cala il tris sulla Refrancorese. A segno Boccaccio, Beltrame e Valleri.

La Spinettese trova solo il pari con il Solero e scende a -16 punti dalla terza piazza. Locali a segno con la doppietta di Galia; Como e Mataj per gli ospiti. Con una tripletta del solito Hamad il Quargnento supera il fanalino Bistagno, conquistando il record punti della storia recente. Sconfitta per la Don Bosco Asti che alza bandiera bianca nel derby astigiano con la Calamandranese: 1-2.

Nel girone M il Tassarolo supera anche lo scoglio Ovada e mette un piede in Prima categoria. Quando mancano solo più due giornate la squadra gialloblu è a +5 sull’inseguitrice Castelnovese. La regina supera non senza difficoltà il vice fanalino per 1-2, grazia a una doppietta del solito Daga. Valente per gli ospiti.

Alla 24ª giornata di campionato, orfani di Simone Repetto, arriva la prima sconfitta stagionale della Viguzzolese che si arrende alla Mornese per 2-1. Non basta ai ragazzi di Lombardi la rete di Bini. Secco 2-0 con il Garbagna per la vicecapolista Castelnovese che conquista la vittoria numero 15 grazie ad una doppietta del solito Fossati, che sale così a 251 gol in carriera. Vittoria di misura per la Capriatese che espugna 2-3 il campo del Cassano. Doppietta di Bisio e rete di Dionello in risposta alla doppietta di Kanina.

Non bastano le reti di Priano, D’Ambra e Di Gloria al G3 Real Novi per vincere sul campo della Molinese: 3-3. Vince fuori casa il Casalnoceto che piazza l’1-2 sulla Vignolese. Non basta ai locali la rete di Rebora. Tennistico 0-6 per il Pro Molare sul campo della Serravallese. Lungo il tabellino dei marcatori con Perasso, Morini, Gioia, Badino, Albertelli e Siri.

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria tifosi

La campagna abbonamenti si è chiusa a quota 900. Con un forte incremento negli ultimi giorni

Calcio - Grigi

Abbonamenti a quota 900. Pro senza Ledesma

22 Settembre 2018 alle 22:01

Sarà l'effetto Juve. Sarà quella scintilla, per utilizzare l'espressione di Gaetano D'Agostino, che ...

Mandrogne, scomparso 32enne

Il caso

Mandrogne, scomparso 32enne

22 Settembre 2018 alle 11:08

Mandrogne: diramate le ricerche di un uomo di 32 anni di cui non si hanno più notizie almeno dalla ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati