Giovedì 18 Ottobre 2018

BASKET A2 - PLAYOFF

Novipiù: 1-0 davanti
al muro rosso

Battuta Jesi (77-70) dopo 40’ di battaglia. Mercoledì sera (ore 20.30) si replica

Novipiù: 1-0 davanti al muro rosso

Fabio Valentini contro Marques Green (foto Enzo Conti)

1-0 Casale. La Novipiù si porta avanti nella serie con Jesi (finale 77-70). Non è stato facile. Non poteva esserlo. Ad aiutare e fare da cornice al debutto playoff dei rossoblù il fantastico “muro rosso” coreografico del  ‘PalaFerraris’. Mercoledì sera si replica: stesso campo, stessa ora, per gara 2

La partita. Mente leggera e idee chiare. Jesi parte meglio sull’asse Green-Hasbrouck e si porta sul 2-10 al 3’. Casale è più macchinosa. Si riavvicina con la tripla di Denegri (9-16 al 6’). Ma nella seconda parte della frazione Rinaldi fa la differenza in attacco contro i lunghi rossoblù (11 punti con 5/5 da 2) e Jesi resta avanti con decisione. Al primo mini intervallo Jesi avanti di 12 punti (15-27) dopo aver toccato il +14 con la tripla di tabella di Piccoli.

Accelerazione Casale in avvio di seconda frazione. Sale il ritmo e migliora la mira. Le triple di Sanders, Tomassini,  Severini e Valentini fanno esplodere il PalaFerraris e riportano la Junior in scia (-3 sul 31-34). L’1/10 del primo quarto dall’arco si trasforma ben presto nel 4/9 della seconda frazione. Casale recupera. La partita si rimette in equilibrio. Blizzard, tripla, impatta il match sul 36-36  al 18’.  Martinoni allunga con 4 punti, Blizzard suggella la rimonta con la tripla del 43-36 all’intervallo lungo.

Conquistata l’inerzia Casale continua a macinare. A cavallo di metà frazione la tripla di Denegri regala il +13 (55-42). Dai -14 del primo quarto ai +13 della terza frazione. Peccato che nella seconda parte della frazione Jesi, pian piano ricuce il gap e si riporta a contatto (57-55). Un parziale lungo di 13-2 per gli orange che spalmano i punti e danno pochi riferimenti alla difesa rossoblù. Al 30’ Casale 61, Jesi 58.

Jesi alza l’intesità della difesa. Il punteggio è in bilico e i minuti passano (65-60) al 34’. Casale non riesce a scrollarsi di dosso Jesi. Lo strappo decisivo non arriva. E Jesi resta sempre minacciosa (70-65 al 37’). La tripla di Piccoli (72-68) a 1’50” mette qualche brivido. Sanders completa la sua serata storta con un pesante 0/2 ai liberi. Per fortuna la difesa regge. Jesi è costretta ad un tiro buttato. Con 1’ da giocare Severini (il migliore in casa Novipiù) appoggia facile il +6 (74-68). Dopo il time out Jesi tiene viva la speranza. Ma è un chirurgico Blizzard a chiudere gara 1 con la tripla del 77-70. La palla persa di Rinaldi vale come la bandiera bianca che si alza. Casale sull’1-0. Mercoledì si replica.

 

Novipiù – Jesi  77-70

(15-27, 43-36, 61-58)

Novipiù Casale: Tomassini 15, Blizzard  13, Martinoni 20, Severini 7, Cattapan 2, Bellan 2, Sanders 7, Denegri 8, F. Valentini 3. N.e.: Ielmini, Banchero, Marcius. All.: Ramondino

Termoforgia Jesi: Green 8, Fontecchio 9, Marini 5, Piccoli 6, Rinaldi 22, Hasbrouck 12, Ihedioha 8. N.e.:Kouyate, Massone, Montanari, A. Valentini. All.:  Cagnazzo

 

LE ULTIME NOTIZIE
Muore a 22 anni

Novi Ligure

Muore a 22 anni
per un infarto

17 Ottobre 2018 alle 16:29

Non ci sono più dubbi, è stato un infarto a uccidere, la notte scorsa, Edoardo Giavino, il ragazzo ...

La raccolta di cibo per chi non ne ha

Volontari di 'Porta la sporta'

Valenza

La raccolta di cibo 
per chi non ne ha

16 Ottobre 2018 alle 19:25

Sabato 13 e domenica 14 ottobre si è svolta a Valenza l'edizione 2018 di 'Porta la Sporta', evento ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati