Lunedì 28 Maggio 2018

BASKET A2 - PLAYOFF

La Bertram è viva
e conquista gara 4

Emozionante altalena contro Udine. Tortona prima sul +15, poi sotto 3. Lunedì si gioca

La Bertram è vivae conquista gara 4

Faccia da playoff per Mirza Alibegovic (foto Alessandro Vancheri)

La Bertram è viva. Un’emozionante altalena contro Udine regala alla squadra di coach Lorenzo Pansa una meritata gara 4 (PalaOltrepo’, lunedì, ore 20.30). Non sarebbe stato giusto uscire con un 3-0 dai playoff e la squadra bianconera ha messo l’orgoglio ed il cuore per andare oltre la fatica e le assenze.

Avvio di partita tattico. Bloccato. La frazione gira su un eloquente 2-2. Pansa sceglie ancora Gergati come playmaker di partenza e riserva a Spanghero il ruolo di guardia in un reparto ridotto all’osso dall’assenza di Stefanelli. Il punteggio comincia a muoversi, lento, nella seconda parte del periodo. Udine ha i due Usa Caupain e Dykes con 2 falli. La tripla di Gergati sulla sirena manda al primo riposo Tortona sul 15-11. Johnson e Sorokas infiammano il PalaOltrepo’ in avvio di secondo quarto, mandano la Bertram sul +10 (27-17) e innescano l’energia dei Leoni.  Udine accusa, poi pian piano riprende a macinare sfruttando le iniziative di Bushati e proponendo una zona 3-2 che Tortona fatica a digerire (31-25 al 17’). Terzo fallo di Dykes che non riesce ad entrare in partita.  La tripla di Alibegovic (già a  12 punti) rimette la distanza a posto e manda il Derthona al riposo lungo sul 35-26. Sorokas spinge ancora i suoi con 5 punti che portano la Bertram al nuovo +12 (42-28). Udine risponde con Dykes che si iscrive alla partita e ispira il break che dimezza le distanze. A metà frazione 42-36. Salgono a quattro le triple dei Leoni che producono il +15 (53-38). Ma Udine è ancora viva e nei 2’ finali della frazione  la coppia Pinton-Dykes (11 punti nel periodo) ricuce sul -6 al 30’ (54-48). L’inerzia è girata. Udine spinge e con uno strappo (8-0) firmato Bushati sorpassa (54-57). Tortona adesso è in difficoltà. Ma la Bertram ha ancora energie e cuore per reagire. E ribaltare il punteggio rimettendo la testa avanti (66-59) al 36’. La partita è bellissima. E quando una squadra sembra averci messo le mani sopra, l’altra riapre i giochi. Udine ancora sotto (71-69) a 3’ dalla sirena. Si arriva in volata. Prezioso +5 Tortona (75-70) a 1’31”. La penetrazione di Dykes non va a segno. Dall’altra parte fallo di Benevelli su Alibegovic che ha 2/3 dalla lunetta per il +7 Leoni (77-70). Tortona ha le mani sulla partita e non la molla più. Si va a gara 4, lunedì sera. PalaOltrepo’.

 

Dedica a Francesco

Sulla speciale sopramaglia -playoff i giocatori della Bertram hanno tutti il numero 5 e il nome di Francesco Stefanelli, protagonista mancato di questa post season a  causa del grave infortunio al ginocchio che lo ha bloccato all’ultima di campionato.  Un sentito omaggio di un gruppo molto unito.

 

Bertram- Gsa Udine   80-74

(15-11, 35-26, 54-48)

Bertram Derthona: Sorokas 14, Gergati 5, Radonjic 3, Spanghero 7, Garri 19, Quaglia 3, Alibegovic 19, Johnson 10, Apuzzo. N.e.: Cremaschi, Pilati, Billi. All.: Pansa.

Gsa Udine: Nobile, Pinton 12, Bushati 12, Dykes 18, Raspino 2, Caupain 12, Diop 2, Mortellaro 5, Ferrari 2, Pellegrino 2, Benevelli 7.  All.: Lardo.

 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati