Lunedì 28 Maggio 2018

BASKET A2 - PLAYOFF

Secco 3-0 Novipiù
Casale è ai quarti

La Junior stronca Jesi a domicilio (75-82). La rivale dalla sfida Tortona-Udine

Secco 3-0 NovipiùCasale è ai quarti

L'esultanza dei giocatori rossoblù negli spogliatoi del PalaTriccoli (foto as Junior)

3-0. Punteggio netto. Meritato. Incontestabile. La Novipiù conferma anche in casa della Termoforgia Jesi la netta superiorità nelle prime due gare della serie giocate al 'PalaFerraris'. La squadra di coach Marco Ramondino (Blizzard 22 punti, Tomassini 15) passa a quarti di finale  e attende da spettatrice interessata l’esito della serie tra Derthona e Udine, da cui verrà fuori la sua rivale. E i tifosi sognano il derby della provincia.

La partita. Avvio fulminante della Novipiù che prova ad incanalare subito il match. 8-17 alla fin di  un primo quarto di marca rossoblù. Nel secondo e terzo quarto però la Junior   subisce la rimonta di Jesi che chiude avanti all’intervallo lungo 30-29 e al 30’ (55-54). Ultimo quarto giocato ancora sul filo di un  grande equilibrio.  La partita si infiamma.  Blizzard infila la retina dall’arco e porta Casale sul 62-66. Tomassini e Ihedioha si rispondono a vicenda. Casale non molla e Sanders e Denegri volano a canestro. In casa marchigiana è Marini (tripla del -5 sul 71-76) il grande combattente. Ma la Junior è salda ed ha un Blizzard (ex di serata) molto ispirato. Non è un sia che sia della guardia della Florida il punto esclamativo a 1’30” dalla sirena. Il resto lo fa  Tomassini che realizza entrambi i liberi. Vince la Novipiù 72-85.

 “C’è grande soddisfazione perché le partite sono state di grande fisicità, aggressività e anche di piccoli adeguamenti tecnici importanti e quindi la capacità di capire e adeguarsi nel corso anche delle singole partite – spiega coach Marco Ramondino - . Jesi ha grande presenza e qualità: noi abbiamo fatto una grande partita dal punto di vista offensivo, nel secondo quarto le percentuali non sono state molto alte e forse non siamo stati abbastanza duri e forti, però abbiamo mosso bene la palla e costruito buoni tiri per 40′ e siamo venuti a capo di un avversario molto duro. Tutto questo deve darci fiducia per il futuro”.

Jesi – Novipiù 75-82

(8-17, 30-29, 55-54)

Termoforgia Jesi: Green 12, Fontecchio 10, Marini 17, Piccoli 2, Rinaldi 20, Hasbrouck 12, Ihedioha 2. N.e.: Kouyate, A. Valentini, Massone, Montanari. All.: Cagnazzo

Novipiù Casale: Denegri 9, Tomassini 15, Valentini 3, Blizzard 22, Martinoni 14, Severini, Cattapan, Bellan 5, Sanders 14. N.e.: Ielmini, Marcius. All.: Ramondino

 

 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati