Giovedì 18 Ottobre 2018

BASKET A2 - PLAYOFF

Novipiù di rimonta
Serie 1-0 con Udine

Casale riemerge da -14 e si prende gara 1. Sanders traccia la strada. Severini decide.

Novipiù di rimontaSerie 1-0 con Udine

Canestro acrobatico di Luca Severini (foto Enzo Conti)

Riemergere da -14 e vincere. L’impresa è della Novipiù che piega la resistenza di una Udine forte e dura e si aggiudica una cruciale gara 1 della serie playoff. Dopo un primo tempo difficile e dalle percentuali disastrose (0 su 14 da 3). Nella ripesa Sanders traccia la strada con un terzo quarto da 11 punti. Poi entra in scena Severini (15 punti) che decide.

La partita. Standing ovation per Marco Ramondino, nominato alla vigilia miglior allenatore dell’A2. Il coach ringrazia con un bell’inchino. Casale con Marcius di nuovo a disposizione. Udine al completo. Partita subito bella, intensa, da playoff. ‘PalaFerraris’ caldo e gremito: il contesto ideale per una sfida di questo livello.  Le squadre partono subito subito ad alta velocità. Meglio Casale con Sanders nei primi possessi, ma Udine è pronta alla battaglia e Dykes pareggia (6-6) al 4’. Secondo fallo di Cattapan che esce. Udine spinge e sorpassa con Pellegrino (8-10) che approfittando dell’assenza di Cattapan fa la voce grossa.  Strappo Gsa per il +5 (11-16)  al 7’. Entra Marcius per portare centimetri alla causa. Ma sono le percentuali della Novipiù ad essere penalizzanti: 30% dal campo e 0/8 da tre punti. Al primo stop Udine avanti 18-15. Secondo periodo. Dopo 3’ di corse ed errori sui due alti del campo, Marcius in contropiede inchioda a due mani la schiacciata del -1 Casale (19-20) che fa esplodere il ‘PalaFerraris’. Ma la prima tripla di serata per la Junior non arriva (0/12), Udine la sfida con la zona  e a rimbalzo fa la differenza.  Due volte + 9 Gsa con Dykes e Caupain (27-36 e 29-38) nel finale. Pinton fa +12 (29-41), Martinoni fissa il -9 al riposo (31-41). Casale ancora in attesa della prima tripla di serata (0/14) e sotto ai rimbalzi (19-26). Nel frattempo Udine è in grande fiducia. Serve una pronta reazione.  E la reazione arriva. Severini rompe l’incantesimo e segna la prima tripla di serata della Junior. Ma Udine è in grande fiducia e risponde con Dykes e Caupain per il nuovo +14 (36-50) al 23’. Casale è in difficoltà. La risposta arriva dalle triple di Blizzard e Tomassini che dimezzano il gap (43-50) e rimettono in corsa Casale. Ramondino sceglie di avere sempre tre esterni con trattamento di palla. Adesso l’inerzia è rossoblù. Il ‘PalaFerraris’ spinge e le due schiacciate di Sanders e Marcius valgono il -5 (47-52) a 27’. Casale fino al -4 ma con Udine che è brava a respingere ancora l’assalto (+8 Raspino 52-60). Al 30’ Casale 54- Udine 60. Clamoroso break di Sanders autore di 11 punti nel periodo. L’inerzia è girata. Casale continua  a spingere. Dopo quelle di Blizzard e  Severini, la  tripla di Denegri (che si sblocca dopo 8 errori dal campo) riporta avanti la Novipiù (63-62). Severini, ancora tripla, per il +5 (67-62) al 34’ che profuma di fuga. Adesso la Novipiù deve dare la spallata finale. Ma Udine si conferma osso duro e non molla. Raspino tiene accesa la speranza con la tripla del -2 (73-71) a -2’. Dopo un passaggio a vuoto dalla lunetta Tomassini mette 4 liberi importantissimi. Udine tiene con la testa fino alla sirena (tripla Dykes -1 a 2”).  L’ultimo punto è il libero segnato da Blizzard che poi sceglie di sbagliare il secondo. Ma la giocata decisiva, finale lungo a parte,  è il canestro e fallo di Severini (80-74 a 46” dalla sirena). Mercoledì sera si replica. E sarà di nuovo battaglia.

 

Novipiù – Udine 83-81

(15-18, 31-41, 54-60)

Novipiù Casale: Tomassini 11, Blizzard  10, Martinoni 15, Severini 15, Cattapan, Bellan 3, Sanders 17, Denegri 3, F. Valentini, Marcius 8. N.e.: Ielmini, Banchero. All.: Ramondino

Gsa Udine: Nobile, Pinton 3, Bushati 3, Dykes 23, Raspino 10, Caupain 15, Mortellaro 10, Pellegrino 12, Benevelli 5. N.e.: Ferrari.  All.: Lardo.

 

 

 

 

LE ULTIME NOTIZIE
Muore a 22 anni

Novi Ligure

Muore a 22 anni
per un infarto

17 Ottobre 2018 alle 16:29

Non ci sono più dubbi, è stato un infarto a uccidere, la notte scorsa, Edoardo Giavino, il ragazzo ...

La raccolta di cibo per chi non ne ha

Volontari di 'Porta la sporta'

Valenza

La raccolta di cibo 
per chi non ne ha

16 Ottobre 2018 alle 19:25

Sabato 13 e domenica 14 ottobre si è svolta a Valenza l'edizione 2018 di 'Porta la Sporta', evento ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati