Lunedì 28 Maggio 2018

BASKET A2 - PLAYOFF

Irresistibile Novipiù
2-0 ipoteca sulla serie

Gara 2 a senso unico. Severini e Sanders trascinatori. Sabato a Udine il primo match ball.

Irresistibile Novipiù 2-0 ipoteca sulla serie

Luca Severini, partita da trascinatore (foto Enzo Conti)

Senza discussioni. Anche gara 2 finisce nelle mani della Novipiù che domina Udine (81-61) e si mette in condizione di avere il primo match ball a disposizione già sabato ad Udine. Severini (23 punti e 7 rimbalzi con 5/7 da tre) e Sanders (18 punti e 3 assist) sono i trascinatori della squadra-orchestra di coach Marco Ramondino, capace di  suonare una musica potente e convincente. Stasera per Udine c’è stato davvero poco spazio.

La partita. Dalla palla a due la continuazione ideale di gara 1. Battaglia, spettacolo, velocità. Tomassini e Sanders sono i primi ad entrare in partita e indicare la strada ai compagni. I primi 12 punti della Junior sono loro (5 Tomassini, 7 Sanders). Ma Udine non sta certo a guardare. Dykes, 8 punti, trascina i suoi subito dentro la sfida e  i bianconeri tagliano per primi il traguardo del primo quarto (19-21). Prova a mettere la freccia la Novipiù in avvio di seconda frazione. Blizzard e Severini, già protagonisti della svolta di gara 1, provano a ripetersi. 5-0 Casale per il 24-21. E’ Severini a vestire i panni del trascinatore. I suoi 7 punti nel quarto tengono Casale avanti ma senza strappi decisivi. Al riposo 36-32. Accelerazione Junior in avvio di ripresa. Severini e Tomassini producono il 7-2 che manda Casale sul 43-34. Il tecnico a Dykes permette ai rossoblù di conquistare la prima doppia cifra di vantaggio (44-34). Udine, in difficoltà, sembra mollare la presa. Il parziale si dilata sull’17-3 (tre su tre dall’arco di uno scatenato Severini, più tripla Sanders). Novipiù sul +18 (53-35) al 27’. Udine barcolla e non reagisce (solo 8 punti nel quarto). Tomassini suggella con un grande canestro un super parziale della Novipiù che chiude al 30’ sul +22 (62-40). Ingenuo il quarto fallo di Severini in avvio di ultima frazione. In generale ripartenza rilassata di Casale che subisce un break di 9-2 (64-49). Ma la Novipiù riprende subito la strada giusta. Blizzard confeziona il nuovo + 17 (73-56) a 3’30” dalla sirena.  Da qui alla fine è una passerella rossoblù. Casale chiude sul 81-61 e si porta sul 2-0. Sabato ad Udine c’è gara 3.

 

 

Novipiù – Udine

(19-21,  36-32, 62-40)

Novipiù Casale: Tomassini 15, Blizzard 11, Martinoni 6, Severini 23, Cattapan, Bellan, Sanders 18, Denegri 3, F. Valentini, Marcius 5. N.e.: Ielmini, Lazzeri. All.: Ramondino

Gsa Udine: Nobile, Pinton 5, Bushati 3, Dykes 20, Raspino 3, Caupain 10, Mortellaro 9, Pellegrino 7, Benevelli 2, Ferrari 2.  All.: Lardo.

 

 

 

 

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati