Domenica 19 Agosto 2018

BASKET A2 - PLAYOFF

Clamorosa Novipiù
impresa e 2-0 con la Effe

Casale mette ancora sotto Bologna. Sabato primo match ball al ‘PalaDozza’

Clamorosa Novipiù impresa e 2-0 con la Effe

KIller: di Brett Blizzard la tripla decisiva (foto Enzo Conti)

 

Il  coro batte i  tre tenori. Tradotto: il collettivo della Novipiù batte la Fortitudo  del trio Cinciarini-Rosselli- Mancinelli e si porta su un clamoroso, quanto meritato, 2-0. Gara 2 è stata un’altra battaglia di grande bellezza. Decisa nel finale. Se in gara 1 l’eroe era stato Tomassini, stavolta il killer è stato Blizzard, autore della tripla del 81-74 a 24” dalla fine. Poi il finale dilatato dal fallo sistematico ha portato Cinciarini a tirare due volte di fila per il pareggio. Ma senza esito. Episodi a parte, Casale bravissima ad evidenziare tutti i difetti di Bologna. A renderli degli ostacoli insormontabili. Ad approfittarne. Non è finita, ci mancherebbe. Ma Casale sta facendo davvero qualcosa di grande. Ora ha due match ball da sfruttare.  

 

La partita. Quintetti confermati e roster al completo. La rabbia della sconfitta in gara 1 fa da benzina alla Fortitudo che entra in partita con maggiore determinazione. 5-5 dopo 3’ con Cinciarini da una parte e Sanders dall’altra a segno. Poi Bologna accelera con Rosselli e brekka 6-0 per il 5-11. Ramondino prova a rallentare gli avversari con la zona, ma Bologna tira col 70% dal campo (contro il 30% di Casale) e si porta sul +11 (11-22). Nei possessi finali la Junior accorcia tra le proteste del pubblico per alcuni fischi dubbi. Al 10’ punteggio sul 14-22. La seconda frazione è più positiva per la Novipiù. I rossoblù usano l’inerzia conquistata nella parte finale del primo periodo per girare la partita. Un parziale di 17-4 ispirato da Tomassini e Severini porta la Junior (in mezzo anche l’antisportivo ad Italiano) avanti sul 33-26 al 17’. Bologna fatica. I due fari  Rosselli e Mancinelli (nervoso) faticano. Nel finale la tripla dall’angolo di Italiano e i liberi di Mancinelli riportano la Effe a contatto  (35-33). La zampata di Blizzard sulla sirena manda al riposo il match sul 38-33. 6-2 Casale al rientro dagli spogliatoi. Per Bologna non un grande avvio di ripresa. Gap che si allarga a 9 punti (44-35). Novipiù a  zona per approfittare delle difficoltà di Bologna contro la difesa schierata. Terzo fallo di Tomassini. Bologan reagisce di cuore e carattere. Due giocate da canestro e fallo di Cinciarini e Rosselli riportano al -2 (46-44) a metà frazione. L’intensità sale. Ma lo strappo della Novipiù è perentorio. Le triple di Blizzard, Bellan e Valentini puniscono la difesa di Bologna e regalano la nuova doppia cifra di vantaggio ai padroni di casa (61-51) al 29’. Nell’ultimo minuto la Effe trova una comoda schiacciata in contropiede del Mancio, ma la Junior regge e chiude avanti 61-54. Casale è corale. Ramondino riparte con Valentini, Bellan e Cattapan in campo, risparmiando Tomassini e Sanders per il finale. Casale tiene e sale di fiducia ed energia. Ancora +10 (72-62) a metà frazione. Bologna deve scalare la montagna e non sembra avere le forza necessarie. Italiano e Rosselli provano a riaprire una pratica che sembra chiusa. Tre triple in fila (2 di Italiano) creano il 9-0 Bologna che si riporta sul -4 (75-71). Mancano 3’ alla sirena. 3’ ad altissima emozione. Pareggio Cinciarini  a quota 76 (38’) dopo una gioco da tre punti. Esce Tomassini, l’eroe di gara 1, per falli. La difesa di Casale tiene. Infrazione  di 24” per Bologna. Marcius 78-76 dai liberi. Due volte la Novipiù tira per chiuderla, con Blizzard e Sanders ma non va. Rosselli impatta dalla lunetta a quota 78. Blizzard fa saltare il banco con la tripla dell’81-78. Il finale si dilata col fallo sistematico. Pesante lo 0 su 2 di Italiano a 5” dalla sirena. Sembra fatta, invece Rosselli recupera un pallone prezioso e conquista la rimessa. Casale non è impeccabile. Cinciarini tira due volte da tre per il pareggio, ma non va. Vince Casale 

Novipiù – Fortitudo 82-79

(14-22, 38-33, 61-54)

Novipiù Casale: Tomassini 12, Blizzard 18, Martinoni 8, Severini 9, Cattapan 2, Bellan 5, Sanders 13, Denegri 1, F. Valentini 3, Marcius 11. N.e.: Ielmini, Lazzeri. All.: Ramondino

Consultinvest Bologna: Cinciarini 14, Mancinelli 11, Okereafor 12, Fultz, Chillo 5, Gandini 2, Amici 2, Rosselli 18, Pini 4, Italiano 11. N.e.: Montanari, Murabito. All.: Pozzecco

 

LE ULTIME NOTIZIE
Pronti per un ricco weekend di sagre

I salamini d'asino impazzano a Castelferro

Dove andare

Pronti per un ricco weekend di sagre

18 Agosto 2018 alle 16:22

Prepariamoci a un altro fine settimana di sagre. Ad Alluvioni Cambiò, stasera e domani, prosegue la ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati