Giovedì 27 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

BASKET A2 - FINALE

Junior a tre vittorie
dalla Serie A1

Dopo l’impresa di Bologna, domenica a Trieste inizia la serie finale

Junior a tre partitedalla Serie A1

Tutto l'orgoglio di Marco Ramondino, allenatore della Novipiù (foto as junior)

A tre vittorie dall’A1. La situazione della Novipiù è eccitante, meritata, inattesa. Dopo lo storico successo al ‘PalaDozza’ di ieri sera, che ha permesso alla squadra di coach Marco Ramondino di eliminare la Fortitudo Bologna, si prepara l’atto finale di una stagione straordinaria. Di fronte l’Alma Trieste che ha regolato d’autorità (3-0) Treviso. Casale torna a giocarsi una finale playoff dopo 7 anni. Tanto è passato dall’indimenticabile serie vinta con Venezia nel giugno del 2011. Casale torna a giocarsi la promozione in A1 in un contesto sportivo e societario completamente diverso rispetto a quella circostanza. Il condottiero dei rossoblù Marco Ramondino parla giustamente di “una grandissima soddisfazione per questa storica qualificazione per il club e per la città che abbiamo l’orgoglio di rappresentare”. Casale è apparsa da subito la “splendida intrusa” in mezzo a piazze storiche ed ambiziose come Treviso, Bologna e Trieste. L’utopia ramondiniana di una squadra senza stelle, con responsabilità differenti ma estremamente diffuse ha, comunque vada, vinto.  Ne è un esempio la serie contro la Fortitudo dei big Rosselli-Mancinelli-Cinciarini. Casale ha piazzato le sue tre vittorie col collettivo, promuovendo a uomini decisivi Tomassini in gara 1, Blizzard in gara 2 e Martinoni in gara 4. Con questa filosofia e questo sistema la Novipiù proverà a battere anche la Trieste del formidabile Javonte Green, che anche grazie al fattore campo (conquistato grazie ad una miglior differenza canestri) parte comunque favorita. Ma a questo punto è ovvio che una squadra capace di dominare la Fortitudo a casa sua è in una condizione psicofisica speciale che può portarla a qualsiasi risultato. Di fronte le due squadre che hanno vinto i rispettivi gironi, segno, di valori confermati anche da questi combattutissimi playoff.

La serie comincia domenica prossima, 10 giugno, alle ore 18.00 all’Alma Arena di Trieste. Gara 2 si gioca martedì 12 alle ore 20.30 sempre in casa dell’Alma. Poi la sfida approda a Casale Monferrato sabato 16 giugno, alle ore 20.45. Stesso palcoscenico per l’eventuale gara 4 in programma lunedì 18 giugno (ore 20.30). Per l’eventuale gara 5  si tornerà all’Alma Arena, giovedì 21 giugno alle ore 20.30. Le partite verranno trasmesse in diretta anche su Sportitalia. In giornata il club rossoblù diffonderà prezzi e modalità della prevendita.

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

L'odissea di Ingrid
e della s...

19 Giugno 2019 ore 17:53
Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine
per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.