Domenica 19 Agosto 2018

Ginnastica

Forza e Virtù, 13° posto che soddisfa, ma fa rabbia

Cambiato il regolamento. Commozione per Giulia Gemme e Carlotta Necchi

Forza e Virtù Novi

La Forza e Virtù Novi chiude al 13° posto in A1: l'anno prossimo sarà A2

Soddisfazione, emozione e anche un pizzico di rammarico che potrebbe trascendere in rabbia dopo l’ultima prova del campionato di serie A1 di ginnastica artistica femminile.

La Forza e Virtù di Novi conclude al 13° posto la prova del Palavela di Torino e nella stessa posizione la classifica del campionato di serie A1.

Soddisfazione perché Giulia Gemme, Emma Novello, Marta Novello, Lara Alberti, Valentina Massone e Carlotta Necchi concludono il massimo campionato a squadre in una posizione di classifica superiore alle aspettative della vigilia.

Emozione perché quella del Palavela di Torino è l’ultima gara per Giulia Gemme e Carlotta Necchi. Probabilmente rappresenta all’addio alla pedana anche per Marta Novello e Valentina Massone.

Le quattro ginnaste della Forza e Virtù a gara conclusa abbracciano le altre ginnaste in body bianconero e non riescono a nascondere le lacrime.

Rabbia perché nel corso della gara di Torino fonti autorevoli e solitamente bene informate hanno ventilato che potrebbe essere cambiato il regolamento al riguardo delle retrocessioni e del numero di squadre nei prossimi campionati di serie A1, A2 e serie B.

Quello reso noto prima dell’inizio del torneo, prevedeva la permanenza in serie A1 delle prime 8 squadre classificate nel campionato appena concluso; la retrocessione in serie A2 per quelle classificate dal 9° al 16° posto, le altre in serie B.

L’ipotesi ventilata a Torino, invece ipotizza la permanenza in serie A1 delle prime 12.

La Forza e Virtù dovendo rinnovare l’organico della squadra ha allestito una squadra in prospettiva serie A2, è arrivata 13a a 2,05 punti dalla 12a. Avesse saputo che con il 12° posto avrebbe mantenuto la serie A2, probabilmente avrebbe fatto salire in pedana la ginnasta in prestito dalla Spagna, mai utilizzata.

Tenendo conto del regolamento di inizio 2018 la Forza e Virtù è in serie A2. Se entrasse in vigore quello ventilato a Torino sarebbe nella stessa categoria, ma con giustificati motivi di rammarico perché l’eventuale modifica del regolamento a torneo in corso non le avrebbe permesso di programmare una facile permanenza in A1 o almeno non l’avrebbe persa per 2 punti.

LE ULTIME NOTIZIE
Pronti per un ricco weekend di sagre

I salamini d'asino impazzano a Castelferro

Dove andare

Pronti per un ricco weekend di sagre

18 Agosto 2018 alle 16:22

Prepariamoci a un altro fine settimana di sagre. Ad Alluvioni Cambiò, stasera e domani, prosegue la ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati