Mercoledì 17 Ottobre 2018

Ginnastica

Forza e Virtù, 13° posto che soddisfa, ma fa rabbia

Cambiato il regolamento. Commozione per Giulia Gemme e Carlotta Necchi

Forza e Virtù Novi

La Forza e Virtù Novi chiude al 13° posto in A1: l'anno prossimo sarà A2

Soddisfazione, emozione e anche un pizzico di rammarico che potrebbe trascendere in rabbia dopo l’ultima prova del campionato di serie A1 di ginnastica artistica femminile.

La Forza e Virtù di Novi conclude al 13° posto la prova del Palavela di Torino e nella stessa posizione la classifica del campionato di serie A1.

Soddisfazione perché Giulia Gemme, Emma Novello, Marta Novello, Lara Alberti, Valentina Massone e Carlotta Necchi concludono il massimo campionato a squadre in una posizione di classifica superiore alle aspettative della vigilia.

Emozione perché quella del Palavela di Torino è l’ultima gara per Giulia Gemme e Carlotta Necchi. Probabilmente rappresenta all’addio alla pedana anche per Marta Novello e Valentina Massone.

Le quattro ginnaste della Forza e Virtù a gara conclusa abbracciano le altre ginnaste in body bianconero e non riescono a nascondere le lacrime.

Rabbia perché nel corso della gara di Torino fonti autorevoli e solitamente bene informate hanno ventilato che potrebbe essere cambiato il regolamento al riguardo delle retrocessioni e del numero di squadre nei prossimi campionati di serie A1, A2 e serie B.

Quello reso noto prima dell’inizio del torneo, prevedeva la permanenza in serie A1 delle prime 8 squadre classificate nel campionato appena concluso; la retrocessione in serie A2 per quelle classificate dal 9° al 16° posto, le altre in serie B.

L’ipotesi ventilata a Torino, invece ipotizza la permanenza in serie A1 delle prime 12.

La Forza e Virtù dovendo rinnovare l’organico della squadra ha allestito una squadra in prospettiva serie A2, è arrivata 13a a 2,05 punti dalla 12a. Avesse saputo che con il 12° posto avrebbe mantenuto la serie A2, probabilmente avrebbe fatto salire in pedana la ginnasta in prestito dalla Spagna, mai utilizzata.

Tenendo conto del regolamento di inizio 2018 la Forza e Virtù è in serie A2. Se entrasse in vigore quello ventilato a Torino sarebbe nella stessa categoria, ma con giustificati motivi di rammarico perché l’eventuale modifica del regolamento a torneo in corso non le avrebbe permesso di programmare una facile permanenza in A1 o almeno non l’avrebbe persa per 2 punti.

LE ULTIME NOTIZIE
Muore a 22 anni

Novi Ligure

Muore a 22 anni
per un infarto

17 Ottobre 2018 alle 16:29

Non ci sono più dubbi, è stato un infarto a uccidere, la notte scorsa, Edoardo Giavino, il ragazzo ...

La raccolta di cibo per chi non ne ha

Volontari di 'Porta la sporta'

Valenza

La raccolta di cibo 
per chi non ne ha

16 Ottobre 2018 alle 19:25

Sabato 13 e domenica 14 ottobre si è svolta a Valenza l'edizione 2018 di 'Porta la Sporta', evento ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati