Domenica 19 Agosto 2018

Basket A2

Trieste vince la prima, ma Junior Casale è viva e ci crede

Primi due quarti alla squadra di Ramondino. Tomassini, ginocchio ko

Novipiù Junior Casale

Martinoni mvp di gara1 a Trieste: 22 punti, con Green per i padroni di casa

Gara 1 della finale è di Alma Trieste, 83-79, che batte in rimonta Casale. Ma Novipiù Junior c'è e ci crede. Partita diu alti contenuti tecnici, impreziosita dai 22 punti di Martinoni e Green, e la certezza che tutto può ancora succedere nella serie. Due partite in una, nei primi due quarti sono gli ospiti a comandare, fino anche al +13, ma nella ripresa la squadra di Dalmasson ricucxe il gap e mette la testa avanti, 56-55 dopo 30'. Ed è botta e risposta fino all'ultimo secondo e Trieste la spunta al fotofinish. Per Casale, più viva che mai, c'è però il ko di Tomassini, infortunio al ginocchio ancora da valutare attentamente, ma con timori per uno stop non breve. Una partita che inizia nel segno della Junior, anche se Trieste difende con aggressività. Vantaggi in altalena e Blizzard firma il canestro del 19-22 dopo il primo quarto. Anocra lui, insieme a Tomassini per provare a scavare il solco all'inizio del secondo periodo e pe due volte i casalesi vanno a +11, 19-30 e poi 24-35 e 30-41. Martinoni fa ancora esplodere il settore del tifo casalese, ma Fernandez e Green avvicinano di nuovo Trieste, 37-43 all'intervallo lungo. Anche dopo la pausa i padroni di casa vanno a sbattere contro il muro difensivo rossoblù. Il ferro respinge la conclusione di Sanders, Green realizza due liberi e Trieste è a -4, 41-45. Adesso Casale accusa passaggi meno brillanti, i locali sono sempre più vicini e Loschi realizza il sorpasso 51-48. Ancpra Junior in scia, con i liberi di Tomassini, ma Prandin e Loschi aumentano il vantaggio, 56-50. Riecco Casale: ancora Tomassini e una tripla di Martinoni per il 56-55 con cui si chiude il terzo quarto. In avvio dell'ultimo periodo, ancora Martinoni per un nuovo controsorpasso, 59-61. Si viaggia ancora agganciati, dopo il canestro del 63-66, però, Tomassini deve lasciare il campo per infortunio. A 4' 71-70, emozioni a non finoire, segna Marcius, Green e Da Ros tengono Trieste a due possessi, 75-72. Quando Casale non trova il canestro, coach Ramondino chiede timeout. Severini realizza dalla lunetta, Green risponde dall'area, Martinoni segna la tripla della sperazna, 82-79. Ma c'è solo più il tempo per un libero (su due) del solito Green: basta perché la serie sia sull'1-0 per Trieste, ma gara2 è già dietro l'angolo

LE ULTIME NOTIZIE
Pronti per un ricco weekend di sagre

I salamini d'asino impazzano a Castelferro

Dove andare

Pronti per un ricco weekend di sagre

18 Agosto 2018 alle 16:22

Prepariamoci a un altro fine settimana di sagre. Ad Alluvioni Cambiò, stasera e domani, prosegue la ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati