Sabato 17 Novembre 2018

Basket

La Junior riparte dal capitano: Martinoni fino al 2020

L'ala - centro, classe 1989, è da otto stagioni a Casale

Junior Martinoni

Il capitano della Junior si lega alla società per altre due stagioni: Martinoni fino al 2020

Ormai è una bandiera. Con i gradi di capitano: dopo l'annuncio della guida tecnica, la Junior riparte da Niccolò Martinoni, l'ala - centro classe 1989, che è alla sua ottava annata in rossoblù, e ha appena concluso quello che può essere definito, a tutti gli effetti, il suo miglior campionato, individuale e per il contributo alla squadra. Martinoni ha rinnovato il suo accordo fino al 2020, "un giocatore importante non solo per i successi ottenuti da Casale, ma rappresenta un punto di riferimento per lo spogliatoio e per tutti i tifosi - sottolinea il presidente, Giancarlo Cerutti - E, anche, il simbolo della volontà della società di riprendere un progetto e un cammino, che l'hanno vista protagonista in questi anni". Nell'ultima annata numeri significativi: nella stagione regolare 12,7 punti di media e 6,9 rimbalzi in 30' di media, cifre che ha sostanzialmente confermato nei playoff (14,2 punti e 5,7 rimbalzi). Altri record personali: i 29 punti nel derby con Tortona e i 15 rimbalzi contro Napoli. Sempre contro i leoni di Pansa le 200 partite  con la canotta Junior, ed è nella ristretta élite di coloro che hanno realizzato più di 2000 punti. "Orgoglioso di proseguire  il mio percorso con la Junior, che considero la mia 'casa'. Dalla società l'indicazione di obiettivi positivi - sottolinea Martinoni - e di questo sono molto felice"

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati