Sabato 21 Luglio 2018

BASKET A2 - MERCATO

Blizzard a Tortona
firma che fa discutere

Tensione con la Junior dopo lo ‘scippo’. Salta l’ipotesi di co-organizzare la Supercoppa

Blizzard a Tortonafirma che fa discutere

Sembrava fantamercato. Non lo era. Brett Blizzard cambia canotta e si sposta all’interno della provincia di Alessandria di qualche decina di chilometri da Casale Monferrato a Tortona. Dopo quattro anni la guardia della Florida lascia la società rossoblù ed un pubblico di cui era beniamino  per firmare (accordo annuale) per gli ambiziosi cugini-rivali. Un trasferimento che sta facendo discutere. Emotivamente il trasferimento dell’estate. Se dalla parte tortonese questo arrivo è la conferma di una presenza prepotente sul mercato, sulla sponda casalese la trattativa è stata vissuta come un vero e proprio scippo, una sorta di  sgarbo. E i tifosi discutono e si dividono.

E che l’operazione Blizzard non fosse un’operazione come le altre, lo dimostra un retroscena gustoso. E’ stato infatti direttamente Mino Gavio a scendere in campo per condurre la trattativa, contattando Blizzard in Florida. E’ stato il patron della Bertram a convincere Brett ad accettare l’offerta di  Tortona con una proposta economica , si dice,  irrinunciabile. Un’offerta che Casale ha deciso di non pareggiare.

Dopo giorni di rumors crescenti sono arrivati prima gli emozionanti saluti di Brett alla Junior e alla città (“Casale è un posto speciale e voi siete speciali”) e quelli affettuosi del presidente Cerutti (“Ci hai fatto entusiasmare”) al suo ex giocatore e poi le dichiarazioni ufficiali nel nuovo club. "Il progetto Bertram mi ha subito esaltato – scrive Blizzard -. La mia famiglia ed io siamo entusiasti di arrivare a Tortona, dove porterò tutta la mia esperienza, la mia leadership e la mia etica del lavoro".  Per il Derthona il saluto di Gianluca Petronio, responsabile dell’area tecnica, che ha già avuto il giocatore a Jesi nella sua prima esperienza italiana. “Con soddisfazione aggiungiamo ad un roster che si preannuncia competitivo e profondo un giocatore con una lunga e rispettabile carriera italiana. Sono passati tredici anni da quando eravamo insieme a Jesi e lui, giovane rookie al suo primo anno di professionismo, fu già in grado di dare un grosso contributo alla promozione in A1. Oltre alle indiscusse abilità tecniche Brett porta a Tortona esperienza e maturità che messe a disposizione dei compagni e dello staff agevoleranno un percorso che auspichiamo molto virtuoso”.

Nelle scorse settimane c’erano stati contatti tra Junior e Derthona Basket per approfondire  la possibilità di organizzare insieme la SuperCoppa 2018 Lnp che si svolgerà il 28 e 29 settembre e che vedrà la partecipazione, oltre a Junior e Bertram, anche di Treviso e Fortitudo Bologna. Almeno per il momento l’ipotesi di collaborazione sembra stata accantonata.

 

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria Tommaso Tentoni

E' un Under, classe 97, ma già con 60 presenze in C all'attivo l'ultimo innesto dell'Alessandria, Tommaso Tentoni

Calcio - Grigi

Tentoni ha firmato, a destra l'esterno di scuola Atalanta

20 Luglio 2018 alle 19:25

Il Piccolo lo aveva anticipato nell'edizione in edicola da questa mattina: un futuro in grigio per ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati