Sabato 17 Novembre 2018

Basket A2 donne

Castelnuovo parlerà anche americano, con Francesca Tagliapietra

La guardia è reduce da quattro anni negli States, campionato universitario

Francesca Tagliapietra

Francesca Tagliapietra torna in Italia e veste la canotta di Castelnuovo

Giornata di annunci al Basket Club Castelnuovo: dopo il nuovo sponsor, Autosped, una guardia che aggiunge l'americano alle lingue parlate dalla 'giraffe'. Anche se Francesca Tagliapietra, classe 1995, è italianissima, di Thiene, cresciuta in uno dei vivaio più prolifici della pallacanestro femminile italiana, Reyer Venezia, anche capitana dell'Under 19 prima di volare negli States. Quattro anni alla Clemson University, in South Carolina, una laurea in psicologia e molte presenze nel massimo campionato universitario, Ncaa I Division. La guardia è stata visionata nell'amichevole con la selezione Usa Under 19, ha convinto coach Fabio Pozzi e il ds Franco Balduzzi ha perfezionato un'altra importante operazione. "Anche dagli Stati Uniti, ho sempre seguito il basket italiano e, anche dalle amiche e colleghe, ho avuto ottime referenze su Castelnuovo - racconta Francesca - Nell'amichevole ho avuto conferme che l'ambiente era quello giusto". Felice, Francesca, di essere di nuovo in Italia - "è la pallacanestro che preferisco, meno fisica rispetto a quella americana, ma più tecnica e di squadra" - e di poter tornare a indossare la casacca numero 33, il primo della sua carriera agonistica, nelle giovanili, e, perché no, anche portafortuna.

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati