Venerdì 19 Ottobre 2018

Pallavolo

Matteo Martino fa il bis, Italtende conquista Lerma

Stessa finale di un anno fa, ma il successo su Pizzeria Pietrino Vignole è più netto

Trofeo Mobili Marcheli Lerna

Italtende Genova fa il bis, Martino, Bettucchi e compagni trionfano a Lerma

La finale è la stessa di un anno fa, e il verdetto anche, ma il successo è ancora più netto. Per Team Italtende Genova, che per la seconda volta iscrive il suo nome nell'albo d'oro del Trofeo Mobili Marchelli - Pallavolo in Piscina, il torneo per eccellenza della pallavolo d'estate. Dominano, Matteo Martino, Andrea Bettucchi e compagni, una marcia trionfale, anche se, per l'uscita di scena di qualche formazione, il tabellone, dalla loro parte, è più complicato. Ma non c'è storia: nei quarti di finale 2/0 su Di birra e di fregna il baffo s'impregna, poi 5°, con Graziani e Zappavigna, anche in semifinale 2/0 sulla rivelazione di questa 33a edizione, la formazione alessandrina H Pellate, poi terza nonostante il ko di Andrea Delaudi. E, in finale, riecco il Team Novese, quest'anno targato Pizzeria Pietrino Vignole, vincitore per tre annate, con i novesi di B Stefano Moro e Davide Guido, ma Moro a mezzo servizio per un problema alla schiena, ed è sempre 2/0 per Martino &Co. Quattro giorni di sfide, il tabellone a eliminazione diretta con qualche sorpresa, Italtende che si porta a casa anche molti premi tecnici, soprattutto Matteo Martino e Susanna Olivero miglior giocatore e miglior giocatrice. Contenuti tecnici molto alti, sempre forte lo spirito di un evento che, nella giornata finale, con il sole come alleato, vede a bordo campo molti protagonisti delle prime edizioni, anche papà Paolo Martino, che con i suoi sei successi è uno dei più vincenti. Per Matteo un nuovo obiettivo, provare almeno ad eguagliare il babbo nel torneo che ha fatto scuola e storia, alle piscine di Lerma, con la regia della Pallavolo Ovada e, su tutti, di Mauro Ferro e Alberto Pastorino

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati