Sabato 17 Novembre 2018

Secondo Categoria

Capriatese, Garbagna, Cassine, Sexadium, Mornese: buona la prima

Nel girone I bottino pieno, tra le alessandrine, solo per la Fortitudo

Capriatese, Garbagna, Cassine, Sexadium, Mornese: buona la prima

Con tre vittorie e quattro pareggi si chiude il primo turno del girone I del campionato di Seconda Categoria. Vince con goleada il Don Bosco Asti che cala il pokerissimo sul campo di Caresana. Poker di un super Stella e rete di Ganiyu a risultato già ampiamente acquisito. Tris per la Buttiglierese che supera 3-0, con una doppietta di Schillaci ed una rete di Massaglia, il Quargnento di mister Ballerino. Tre gol anche per la Fortitudo che archivia la pratica Don Bosco Alessandria per 3-1. Fanno tutto da soli gli occimianesi che trovano le reti con Simone Richichi, Canì su calcio di rigore, e Benelkhadir e nel finale firmano anche un’autorete. Dividono i punti Casalnoceto-Viguzzolese che impattano per 1-1. Stesso risultato per la Pizzeria Muchacha che, nonostante il vantaggio di Giordano Costantino, si fa rimontare dal Cisterna d’Asti con Cerrato. Non bastano tre reti alla Molinese per espugnare il campo del Mezzaluna: 3-3. Ospiti a segno con Felisari, Aieta e Luca Belvedere e rimonta di Mulè e doppietta di De Leo. Un gol di Como, invece, regala un punto al Solero che recupera lo svantaggio iniziale con il Valfenera.

Nel girone L vincono Capriatese, Garbagna, Cassine, Sexadium e Mornese, in attesa del posticipo tra Deportivo Acqui e Casalcermelli. Pokerissimo del Sexadium che espugna 5-0 il campo del G3 Real Novi. A segno Bosetti (tripletta), Dell’Aira e Randazzo. Tre gol per la Capriatese di mister Ajjor che cala il tris sulla Spinettese. Sul tabellino dei marcatori Arsenie su calcio di rigore e su azione, e Panariello. Basta una rete di Pronzato al Cassine per battere, un po’ a sorpresa la Novese di Balsamo. Stesso risultato per la Mornese che con un eurogol di Marco Repetto espugna il campo del Pro Molare. Vittoria di rimonta per il Garbagna che supera la Vignolese per 2-1. Vantaggio degli ospiti con Rebora e rimonta dei padroni di casa con Mongiardini e Cordiale. Dividono la posta Cassano e Frugarolo: 1-1. Non basta ai padroni di casa la rete del vantaggio di Sterpi.

LE ULTIME NOTIZIE
Legge 194, fischi e urla in consiglio comunale

L’ex sindaco Rossa e l’ex assessore Abonante contestano il presidente Locci

La protesta

Legge 194, fischi e urla
in consiglio comunale

16 Novembre 2018 alle 08:02

Fischi e urla, e addirittura coriandoli e salvaslip gettati sulle teste dei consiglieri comunali: ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati