Domenica 21 Ottobre 2018

Calcio

Berretti si illude, Pro Piacenza rimonta e vince

Rebuffi: "Nella ripresa abbiamo subito il loro agonismo"

Alessandria Berretti Rebuffi

Partenza in salita per la Berretti dell'Alessandria allenata da Fabio Rebuffi

Si illude la Berretti dell'Alessandria nella prima partita della stagione. Che, in realtà, è la seconda giornata, perché la prima è stata rinviata a data da destinarsi, perché solo due giorni dopo la presentazione dei calendari. I ragazzi di Rebuffi, tutti 2001, in casa del Pro Piacenza, più esperto. L'approccio giusto, dopo 6' Grigi già in vantaggio con una autorete. Qualche occasione per dare più sostanza al punteggio, ma nel complesso partita non bella, anche per le condizioni del campo, che non hanno permesso di sviluppare gioco. Il Pro cresce e pareggià al 39' con Lodigiani, l'Alessandria in meno di un minuto rimette la testa avanti con Capocelli e va al riposo avanti 2-1. "Nella ripresa, però, abbiamo subito molto l'intensità e l'aggressività dei padroni di casa: non siamo riusciti a rispondere - spiega Rebuffi - come avremmo dovuto e potuto fare. Ci è mancato il coraggio e siamo usciti progressivamente dal campo, troppo presto, cedendo spazi e opportunità ai rossoneri emiliani". Che al 29' pareggiano con Amabile e a due minuti dalla fine completano il sorpasso con Perrotti, "i due giocatori - aggiunge Rebuffi - che più di tutti hanno girato la gara dalla parte del Pro Piacenza. Non a caso sono anche i più esperti, un '99 e un 2000, mentre noi, come detto, per scelta di programmazione per il vivaio, noi abbiamo tutti 2001. Prossimo turno in casa il 13, contro la Giana Erminio.

In campo: Ceppellini, Dal Prà, Fonzio; Negro, Nani, Baldizzone (11'st Clerici), Annone (30'st I. Romano) , Andriolo, De Matteo, Capocelli (30'st A.Romano), Maggi. All.: Rebuffi

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria D'Agostino Di Masi

D'Agostino dalla panchina, Di Masi dalla tribuna. Per spingere i Grigi verso i tre punti in casa dell'Arzachena

Calcio - Grigi

Adesso la continuità impone punti

20 Ottobre 2018 alle 22:06

L'aveva detto, Gaetano D'Agostino, al triplice fischio mercoledì sera in sala stampa, a Olbia, e lo ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati