Domenica 21 Ottobre 2018

BASKET A2

Bertram ferita
Siena guastafeste

Tortona avanti di 19 punti subisce il ritorno della Men Sana che sorpassa nel finale

Bertram feritaSiena guastafeste

Mirza Alibegovic, protagonista con 19 punti (foto derthonabasket)

Siena veste i panni della guastafeste e rovina il debutto della Bertram con una vittoria in rimonta. La Men Sana espugna il PalaOltrepo’ (77-78) con un canestro di Morais a 9” dalla fine. Alla squadra di coach Lorenzo Pansa, che ha la colpa di non aver chiuso i conti prima, non sono bastati 19 punti di vantaggio e 22 di Preston Knowles. Il campionato del Derthona comincia in salita. 

La partita. Tortona ancora senza N’Doja. Siena con Morais dalla panchina. Avvio veemente della Bertram che entra in partita dalla porta principale. 7-2 Tortona con punti dai due Usa e Tuoyo subito on fire (5 punti). Siena accusa l’energia dei padroni di casa e offensivamente è solo Poletti. Frazione che gira sul 16-4. La Bertram attacca l’area e conquista 16 liberi nel solo primo quarto (tradotti con precisione in 14 punti) e con Pansa che dopo 7’ (24-6) ha già ruotato tutti i suoi uomini. Nei 3’ finale della frazione Siena riesce a mettersi in moto e con la coppia Pacher-Lupusor riduce il gap fino al -11 del 10’ (29-18). La Bertram, che ha rallentato nel finale del primo periodo,  torna a spingere in avvio di seconda frazione. 11-2 in 2’30” che proietta i Leoni di nuovo avanti con decisione sul +19 (41-22  con 9 punti di Knowles). Dopo time out di riflessione è Siena  a ripartire con un 15-2 di parziale ispirato dalle giocate di Marino per i lunghi che rimette i toscani in partita (-6 sul 43-37 al 17’). Partita completamente aperta all’intervallo sul +3 Tortona sul 46-43. La terza tripla di serata (su 3 tentativi) di Poletti in avvio di ripresa vale il pareggio Siena a quota 46. La rimonta ospite è completata e per Tortona inizia una nuova partita. La risposta della squadra di Pansa (che usa anche la zona) è però convincente: 6-0 Knowles-Alibegovic per il 52-46. Quarto fallo Pacher. Quarto fallo Blizzard. La partita, dopo essere stata arrembante, si fa tattica. Con fatica e nonostante un penalizzante 4/19 da tre, la Bertram si costruisce un nuovo, prezioso, vantaggio in doppia cifra (69-58)  al 30’. Tortona continua a difendere forte e a spingere anche il contropiede. Knowles è il trascinatore dei suoi, con già 22 punti a referto. La frazione svolta sul + 11 Bertram (73-62). Siena è in difficoltà. Esce Pacher per falli. Ma la Bertram non chiude i conti e la Men Sana resta minacciosa.  Morais-Marino  (77-76) a 30” dalla sirena. La tripla di Alibegovic non va e Siena, dopo il time out, ha il possesso  per passare avanti e segna ancora con una penetrazione muscolare di Morais (77-78). Dopo il time out Pansa, Tortona ha 9” e 8 per provare a vincerla. Siena sfrutta i due falli prima del bonus. Tortona tira con Knowles ma la palla rimbalza sul ferro ed esce beffarda. La battaglia a rimbalzo è senza esito e la sirena condanna Tortona. 

Bertram- On Sharing 77-78

(29-18, 46-43, 69-58)

Bertram Derthona: Knowles 22, Tuoyo 14, Alibegovic 19, Ganeto 6, Blizzard 2, Garri 6, Gergati 2, Spizzichini 6. N.e.: Buffo, Cremaschi, Ugolini. All.: Pansa

On Sharing Siena: Marino 8, Pacher 13, Poletti 23, Morais 19, Lupusor 7, Radonjic 1, Ranuzzi 3, Prandin 4, Sanguinetti, Cepic. N.e.: Del Debbio, Ceccarelli , Del Debbio. All.: Moretti

LE ULTIME NOTIZIE
Alessandria D'Agostino Di Masi

D'Agostino dalla panchina, Di Masi dalla tribuna. Per spingere i Grigi verso i tre punti in casa dell'Arzachena

Calcio - Grigi

Adesso la continuità impone punti

20 Ottobre 2018 alle 22:06

L'aveva detto, Gaetano D'Agostino, al triplice fischio mercoledì sera in sala stampa, a Olbia, e lo ...

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati