Mercoledì 26 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Pallavolo

Offanengo pensa alla A2, Arredo Frigo si arrende

Falsa partenza, in B1, delle acquesi, battute nettamente (0/3) in casa

Arredo Frigo 2018 2019

Sconfitta severa per Arredo Frigo Makhymo contro una delle favorite per la promozione

L'equilibrio del precampionato non c'è più. Al Mombarone c'è la grande favorita per la A2, Abo Offanengo, e fa valere ambizioni, gioco e interpreti per conquistarla, Arredo Frigo Makhymo Acqui deve arrendersi e il punteggio è anche severo per le ragazzedi coach Ivano Marenco, 55 punti in tutto, troppo pochi per contrastare le cremasche. Le termali sognavano e volevano un debutto ben diverso al Mombarone, ma fin dai primi scambi si intuisce che il divario è netto. Acqui che va subito sotto e deve inseguire per tutto il primo set, ma senza intravedere margini di aggancio, 17/25. Nel secondo, finalmente, il sestetto di casa mette in campo grinta a carattere per restare a distanza ravvicinata da Offanengo e in due passaggi riesce anche a pareggiare. Non basta, errori di troppo, per l'assalto decisivo delle lombarde, 25/19. Il contraccolpo in avvio del terzo, subito sotto 0/6, e non ci sono possibilità di rientrare, 25/17 per il 3/0 finale. "Offanengo ha due marce in più, almeno in questo momento, ma è una sconfitta da analizzare - insistecoach Marenco - per capire fin dove hanno pesato i meriti loro e , quanto, invece, hanno inciso i demeriti e i passaggi a vuoto nostri. Sono sincero, la squadra non mi è piaciuta e dobbiamo cambiare atteggiamento subito".

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine
per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.