Mercoledì 16 Gennaio 2019

BASKET A2

Conferme Bertram
A Trapani ko in volata

Tortona decimata ma battagliera. Ramondino: ‘Orgoglioso. Ma vogliamo migliorare’

Conferme Bertram A Trapani ko in volata

Alibegovic al tiro contro Trapani. Per lui 21 punti (foto Pallacanestro Trapani)

La Bertram si arrende solo nei secondi finali a Trapani.  La squadra di coach Ramondino esce battuta dalla sfida del PalaIlio, ma la prestazione dei bianconeri è più che incoraggiante. E conferma il cambio di rotta mostrato con Scafati. Tortona lotta, resta avanti per larghi tratti della gara e cede solo, dopo 40’ di battaglia nei possessi finali. Una prova positiva che diventa molto significativa se si pensa Tortona è arrivata a Trapani senza Ganeto e Garri, è stata costretta a rinunciare a Spizzichini dopo 3’ per un problema fisico e a Knowles (problema muscolare) per l’intera ripresa. Unica nota positiva, nel capitolo assenze-presenze, il debutto di N’Doja. Squadre a contatto per tutta la partita che si decide nel finale. Trapani prova la fuga a l 36’ con Clarke e Ayers  (78-72). La Bertram reagisce al momento di difficoltà con una buona intensità difensiva che consente ai bianconeri di rimanere a contatto, prima di trovare la nuova parità a quota 80 con una tripla di Ndoja. Dopo il canestro in tap-in di Pullazi,  la difesa di Trapani costringe Blizzard a una palla persa: sono poi due liberi di Renzi, sul fallo sistematico di Tortona, a regalare la vittoria ai padroni di casa per 84-80. Coach Ramondino commenta così nel dopo gara: “Il nostro atteggiamento è stato estremamente positivo perché vogliamo che la squadra possa avere un linguaggio tecnico comune. Ci sono grande orgoglio per quello che abbiamo fatto e la consapevolezza che, da un punto di vista tecnico, possiamo migliorare molto sia a livello di esecuzione che in difesa: nonostante siamo una squadra esperta, abbiamo margini di crescita notevoli. Faccio grandissimi complimenti ai miei giocatori per lo sforzo. Dobbiamo giocare con questa durezza e acquisire la forma mentis che ci porti a passare sopra ai problemi di infortuni. Abbiamo perso su errori non dei giovani: il nostro obiettivo deve essere diventare una squadra che nessuno vuole affrontare in questo campionato. Lavorando con questa capacità e con esecuzioni tecniche migliori potremo diventare una squadra importante per la A2”.

2B Control Trapani-Bertram 84-80

 (25-28, 43-47, 65-66)

2B Control  Trapani: Renzi 12, Miaschi 12, Czumbel, Clarke 29, Mollura 11, Nwohuocha 4, Ayers 12, Pullazi 4. N.e.: Dosen, Artioli, Tartamella, Marulli.  All.: Parente

Bertram Derthona: Knowles 12, Tuoyo 18, Alibegovic 21, Blizzard 5, Buffo 4, Ndoja 4, Lusvarghi, Gergati 14, Spizzichini 2. N.e.: Ugolini. All.: Ramondino

LE ULTIME NOTIZIE
La bomba sarà fatta brillare domenica

La zona in cui è stato ritrovato l'ordigno

Valenza

La bomba sarà fatta brillare domenica

16 Gennaio 2019 alle 15:11

E’ durata un’ora e mezza la riunione operativa in Prefettura ad Alessandria per decisione degli ...

Braccianti, presidio davanti al Tribunale

Un'immagine della protesta di questa mattina davanti al Tribunale alessandrino

Alessandria

Braccianti, presidio davanti al Tribunale

16 Gennaio 2019 alle 15:00

Ha preso il via questa mattina, con la convocazione della prima udienza, il processo intentato dai ...

Investiti davanti alla scuola Dante Alighieri

Casale Monferrato

Investiti davanti
alla scuola
 

16 Gennaio 2019 alle 14:28

Gli agenti della Polizia Municipale di Casale stanno verificando le cause dell'incidente avvenuto ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati