Martedì 20 Novembre 2018

BASKET A2

Conferme Bertram
A Trapani ko in volata

Tortona decimata ma battagliera. Ramondino: ‘Orgoglioso. Ma vogliamo migliorare’

Conferme Bertram A Trapani ko in volata

Alibegovic al tiro contro Trapani. Per lui 21 punti (foto Pallacanestro Trapani)

La Bertram si arrende solo nei secondi finali a Trapani.  La squadra di coach Ramondino esce battuta dalla sfida del PalaIlio, ma la prestazione dei bianconeri è più che incoraggiante. E conferma il cambio di rotta mostrato con Scafati. Tortona lotta, resta avanti per larghi tratti della gara e cede solo, dopo 40’ di battaglia nei possessi finali. Una prova positiva che diventa molto significativa se si pensa Tortona è arrivata a Trapani senza Ganeto e Garri, è stata costretta a rinunciare a Spizzichini dopo 3’ per un problema fisico e a Knowles (problema muscolare) per l’intera ripresa. Unica nota positiva, nel capitolo assenze-presenze, il debutto di N’Doja. Squadre a contatto per tutta la partita che si decide nel finale. Trapani prova la fuga a l 36’ con Clarke e Ayers  (78-72). La Bertram reagisce al momento di difficoltà con una buona intensità difensiva che consente ai bianconeri di rimanere a contatto, prima di trovare la nuova parità a quota 80 con una tripla di Ndoja. Dopo il canestro in tap-in di Pullazi,  la difesa di Trapani costringe Blizzard a una palla persa: sono poi due liberi di Renzi, sul fallo sistematico di Tortona, a regalare la vittoria ai padroni di casa per 84-80. Coach Ramondino commenta così nel dopo gara: “Il nostro atteggiamento è stato estremamente positivo perché vogliamo che la squadra possa avere un linguaggio tecnico comune. Ci sono grande orgoglio per quello che abbiamo fatto e la consapevolezza che, da un punto di vista tecnico, possiamo migliorare molto sia a livello di esecuzione che in difesa: nonostante siamo una squadra esperta, abbiamo margini di crescita notevoli. Faccio grandissimi complimenti ai miei giocatori per lo sforzo. Dobbiamo giocare con questa durezza e acquisire la forma mentis che ci porti a passare sopra ai problemi di infortuni. Abbiamo perso su errori non dei giovani: il nostro obiettivo deve essere diventare una squadra che nessuno vuole affrontare in questo campionato. Lavorando con questa capacità e con esecuzioni tecniche migliori potremo diventare una squadra importante per la A2”.

2B Control Trapani-Bertram 84-80

 (25-28, 43-47, 65-66)

2B Control  Trapani: Renzi 12, Miaschi 12, Czumbel, Clarke 29, Mollura 11, Nwohuocha 4, Ayers 12, Pullazi 4. N.e.: Dosen, Artioli, Tartamella, Marulli.  All.: Parente

Bertram Derthona: Knowles 12, Tuoyo 18, Alibegovic 21, Blizzard 5, Buffo 4, Ndoja 4, Lusvarghi, Gergati 14, Spizzichini 2. N.e.: Ugolini. All.: Ramondino

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati