Giovedì 21 Marzo 2019

Rugby

Monferrato, cinque punti d'oro: 20-8 con Amatori Novara

La partita non è bella. Giornata no di Zucconi nelle trasformazioni

Monferrato Rugby

Non è il punteggio travolgente dell'ultimo campionato, anche perché Amatori Novara è una formazione diversa, messa bene in campo da Cuttitta, ottima in mischia e in touche, che chiude avanti il primo tempo, 8-5. Ma alla fine il punteggio premia la franchigia, 20-8, bonus assicurato e, con questo, anche il primato in classifica. Giornata no per Jacopo Zucconi, che sbaglia cinque trasformazioni, la prima subito in avvio. la partita è sempre viva, ma non si può certo definirla bella, anche perché giocare non è facile, la palla scivolosa per la pioggia. La supremazia del Monferrato è netta fin dall'inizio, ma fatica a concretizzarsi e bsogna attendere il 38' per la prima meta della franchigis, con Heymans. I novaresi accorciano con un piazzato, e poi vanno a loro volta a segno, per il sorpasso e il +3 al riposo. Mandelli alza la voce, chiede cuore ai suoi ragazzi, alcuni cambi sortiscono gli effetti sperati. Proprio uno dei nuovi innesti, Martinetto va in meta, lanciato da Mandelli (10-8). Poco dopo novaresi con un uomo in meno. La gara resta, comunque viva, e allora ci pensa Zucconi a farsi perdonare gli errori nei piazzati e realizza la meta del 15-8. C'è gloria anche per Hazizai, per tutto Ama, che al 65' segna la meta del definitivo 20-8 e del bonus. E del primo posto, con 3 vittorie in altrettanti incontri. Dentro anche Raviola e Plado, due giovani che aggiungono energia per gestire la partita fino al fischio finale

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati