Martedì 20 Novembre 2018

Pallavolo

Arredo Frigo Makhymo, due set alla pari poi il crollo

Futura Busto Arsizio espugna Mombarone. 'Errore dell'arbitro nel secondo set'

Arredo Frigo Makhymo 2018 - 2019

Ancora una battuta d'arresto in casa per Arredo Frigo Makymo Acqui

Il Mombarone non è terra di conquista per Arredo Frigo Makhymo Acqui. Terzo stop in quattro turni, il secondo consecutivo in casa: avversarie forti, ma per due set le termali giocano alla pari e cedono ai vantaggio il secondo, che avrebbe potuto cambiare le gerarchie della parti. Nel primo l'inseguimento si ferma a 20, nel secondo in un paio di occasione l'inseguimento vale la parità, dal 18/13 per le ospiti al 18/18 e poi 24/24, ma i punti decisivi li mettono in terra le giocatrici del Futura Volley Giovani Busto Arsizio e da quel momento, dal possibile 1/1 allo 0/2, si spegne la luce dal 5/2 per le acquesi al 5/10 e Futura gestisce senza affanno, chiudendo 18/25. Molto arrabbiato coach Ivano Marenco. "Perché non era partita da perdere 0/3 per come l'abbiamo giocata. C'è anche un gravissimo errore arbitrale nel secondo set, proprio nelle fasi cruciali, che ci ha penalizzato. Non posso dire, adesso, che ci avrebbe permesso di vincere il parziale e, magari, anche il confronto, però è innegabile che il danno è stato fatto a noi. Abbiamo commesso errori, da eliminare, il terzo set è stato brutto - insiste il tecnico delle acquesi - ma quando ti ritrovi sotto 0/2 in quel modo, giocare bene è difficile. Il problema, comunque, non è il terzo set"

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati