Martedì 20 Novembre 2018

Rugby

Monferrato suona la quarta, a Genova. E c'è il bonus

Svantaggio iniziale, poi 31-7 esterno per la capolista del girone 1

Monferrato Rugby

Foresio e Hazizaj, i due Under promossi in prima squadra fra i protagonisti del successo a Genova

Non si è fidato, Roberto Mandelli, del fanalino Amatori Genova. E ha preteso che nessuno dei giocatori del Monferrato si soffermasse troppo sulla classifica. A Sant'Olcese, per un tempo, è stata dura, equilibrio, il fanalino avanti di 7 punti, pressing continuo anche se con molta confusione, e gli ospiti in difficoltà nel finalizzare nonostante la supremazia di gioco. Qualche problema di formazione per i forfait dell'ultima ora di Cullhaj e Cavallini e squadra rimodellata con il contributo dei giovani. La svolta alla mezzora della prima frazione: segna Kiptiu, trasforma Zucconi ed è 7-7. E sorpasso prima dell'intervallo, ancora con Zucconi su calcio piazzato. Al riposo sul 10-7, nella ripresa è monologo ospite: già al 2' la meta di Cainzo, trasformata, poi Heymans al 1', con trasformazione e al 19' è lo stesso Mandelli a firmare la meta del bonus, trasformata da 'Zucco' con il suo piede magicoi: 31-7 il finale, tra le note liete il lavoro, prezioso, delle terze linee più giovani, su tutte Foresio e Hazizaj. Attesa per conoscere gli esiti degli accertamenti a cui è stato sottoposto Brumana, per l'infortunio alla spalla all'inizio della seconda frazione. "Complimenti ai ragazzi, tutti, per come hanno reagito alle difficoltà iniziali - sottolineano Mandelli e il suo vice, Diego Baldovino - Ottima la difesa, nella ripresa, soprattutto, siamo stati bravi a sfruttare la nostra maggiore esperienza, velocizzando il gioco fuori con i trequarti"

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

APPUNTAMENTI

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati