Giovedì 21 Marzo 2019

Calcio - Berretti

La prima volta dei Grigi. Battuto il Piacenza

Rebuffi: 'Da quattro gare in crescita. Bravi a reagire'. Due espulsi a fine gara

Alessandria Berretti 20182019

Primo successo per la Berretti dell'Alessandria, 3-2 sul Piacenza (foto Alessandria Calcio)

Finalmente l'Alessandria. Prima vittoria per la Berretti, 3-2 in rimonta con il Piacenza. "Da quattro gare la squadra era in crescita, ha raccolto i risultati del lavoro e del grande impegno. In una partita, lo confesso, che un po' temevo - sottolinea Fabio rebuffi, l'allenatore - perché alla nostra portata, con un avversario alla pari, da battere. Altro è giocare con Atalanta e Novara, potevamo anche faticare a gestire la pressione di un risultato da conquistare, non è stato così, i ragazzi hanno reagito molto bene anche lo svantaggio iniziale". Perché il Piacenza segna dopo 10', con Fantaziu, nella prima azione in cui entra in area. "Potevamo subire il contraccolpo e, invece, siamo ripartiti decisi eal 26' abbiamo pareggiato con Gerace". Uno dei due aggregati alla prima squadra tornato in Berretti per questa gara. "L'altro è Usel, ma è uscito prima della fine del primo tempo per un problema alla caviglia". Che pitrebbe anche mettere in dubbio la sua presenza per domani contro la Carrarese: infortunio da valutare, non dovesse farcela c'è Sessa convocabile, già con i 'gramdi' a Pistoia. A inizio ripresa, dopo 2', Andriolo porta avanti i Grigi. "In quel momento è subentrata un po' di paura di perdere e abbiamo subito il pareggio, al 22',  a segno Confalonieri. ma la voglia di vincere ci ha riportati nella loro area, attaccando con insistenza. Siamo stati premiati, al 37', il 3-2 di De Matteo". E ancora un paio di ripartenze, nel finale, per dare più consistenza alla vittoria. "Una vittoria che aggiunge anche convinzione in tutto il gruppo. Peccato solo per quanto è accaduto dopo il triplice fischio: parapiglia e l'arbitro ha distribuito cartellini rossi, per noi a Capocelli e Pinto che erano in panchina". E che salteranno la trasferta in casa della Pro Patria.

Così in campo: Ceppellini; Ventre, Nani, Sessa, Facelli; Clerici (31'st Baldizzone), Annone (40'st Muto), Usel (37'pt Andriolo), De Matteo, Gerace (31'st Negro), Maggi. All.: Rebuffi

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati