Martedì 26 Marzo 2019

BASKET A2 - MERCATO

Bertram: in arrivo
Pablo Bertone?

Focus sulla guardia italoargentina in uscita da Varese. Lunghi: Pacher resta in lizza

Bertram: in arrivoPablo Bertone?

Pablo Bertone, 28 anni, guardia italo argentina

Il primo dei due movimenti in entrata programmati dalla Bertram nel mercato di riparazione potrebbe riguardare Pablo Bertone. La guardia italo argentina (nata ad Arroyto, ma con cittadinanza italiana), finito ai margini a Varese (A1) sarebbe il giocatore scelto da Marco Ramondino per completare le opzioni del reparto esterni della squadra. Bertone (28 anni) è un ottimo tiratore piedi per terra,  abile nel giocare  il pick and roll, eccellente difensore e giocatore di carattere. Altro indizio importante il fatto che Bertone è stato portato in Italia, a Pesaro (A1) nella passata stagione, da coach Massimo Cedro Galli, grande amico di Ramondino. A Pesaro l’argentino è stato grande protagonista della salvezza e sicuramente le referenze da quel club sono molto positive.L’altra operazione in corso, in casa bianconera, riguarda invece la posizione di lungo. Anche qui vale la regola dell’americano già vistato o del giocatore europeo o italiano. E rispetto agli esterni il mercato è quindi ancora più stretto e complesso. Per la sostituzione di  Justin Tuoyo (in discussione da settimane), dopo il no del pesarese Eric Mica, resta aperta la pista che porta al senese A. J. Pacher. Ma qui il destino è legato a come Siena risolverà i tanti problemi economici che la stanno affliggendo. Non resta che aspettare l’apertura del mercato di riparazione di lunedì per capire le mosse del club bianconero. Ancora “in carico” al Derthona Basket restano i due giocatori messi fuori squadra, Preston Knowles e Gabriele Ganeto. Per loro ancora nessuna trattativa avviata per la ricollocazione. Solo un contatto per Knowles da parte di Pistoia, dove la guardia aveva giocato nel 2016.

 

LE ULTIME NOTIZIE
Baby gang identificataRecuperata la refurtiva

Questa immagine - proiettata ieri in conferenza stampa - è una delle prove che gli inquirenti hanno utilizzato per individuare i componenti della babygang

Sicurezza

Baby gang identificata
Recuperata la refurtiva

26 Marzo 2019 alle 07:58

Identificata la baby gang. Un lavoro silenzioso, ma incisivo. L’affondo arriva due settimane dopo ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati