Martedì 26 Marzo 2019

BASKET A2

Ferrari: ‘Ko pesante che
ci toglie la Coppa Italia’

Capitan Niccolò Martinoni: ‘Fa molto male. Faremo cerchio per rialzare la testa’

Ferrari: ‘Ko pesante che ci toglie la Coppa Italia’

Niccolò Martinoni al tiro nel derby (foto Enzo Conti)

“La nostra peggiore prova casalinga. Per la prima volta sono così duro con me stesso e con la squadra: una partita ampiamente insufficiente”. Non cerca alibi coach Mattia Ferrari. “Una sconfitta pesante che ci preclude le finali di coppa Italia e ci impasta nel gruppo di centro classifica”.

Dopo un avvio migliore di Biella, cosa è successo?

“Probabilmente è successo quello che spesso ci succede fuori casa. Quando c’è una difficoltà non abbiamo la forza mentale di andare oltre. Abbiamo sbagliato tiri aperti e siamo andati in depressione. Abbiamo smesso di giocare la nostra partita e abbiamo iniziato a giocare quella di Biella. E’ un nostro limite che stiamo cercando di affrontare e superare. Resta il fatto che Biella ha vinto con merito, andando oltre l’assenza di Saccaggi. Noi non  siamo riusciti a uscire dalle loro forche caudine, facendoci imbrigliare nella loro capacità di abbassare il ritmo. Non siamo riusciti ad andare oltre, a capire cosa servisse”.

Il ruolo di capitano impone  a Niccolò Martinoni di parlare  a nome della squadra. “ Come è andata la partita è sotto gli occhi di tutti. Nel secondo tempo ci siamo sciolti e non siamo più stati in grado di reagire. Fa molto male. Raggiungere la Final eight è una cosa che potevamo meritare. Complimenti a loro, noi dobbiamo leccarci le ferite e  ripartire perché il campionato non è finito. Faremo cerchio e cercheremo tutti insieme di rialzare la testa, perché la testa va rialzata”.

Sulla sponda biellese tutta la soddisfazione di coach Michele Carrea. “E’ stata una partita maschia, vera, bella. Merito dell’atmosfera,  delle due squadre e della rivalità avvincente che si è creata. La qualificazione alla Coppa Italia? Io penso che le stagioni durano fino a maggio. Solo lì potremo dire se sarà stata una stagione straordinaria”.

LE ULTIME NOTIZIE
Baby gang identificataRecuperata la refurtiva

Questa immagine - proiettata ieri in conferenza stampa - è una delle prove che gli inquirenti hanno utilizzato per individuare i componenti della babygang

Sicurezza

Baby gang identificata
Recuperata la refurtiva

26 Marzo 2019 alle 07:58

Identificata la baby gang. Un lavoro silenzioso, ma incisivo. L’affondo arriva due settimane dopo ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati