Domenica 25 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio - Grigi

Il Pro Piacenza recluta giocatori. Ma la fideiussione non c'è

Solo la Reggina ha sostituito quella della Finworld. Anche il Cuneo non in regola

Alessandria Pro Piacenza

Domenica a Piacenza si gioca, ma il Pro non ha sostituito la fideiussione

Il Pro Piacenza sta facendo incetta di giocatori classe '99 e 2000, da Roma e Salerno, le due piazze legate alla Seleco, sponsor delle società di Lotito, e almeno undici giocatori per la gara di domenica con i Grigi ci saranno. Ma la società emiliana non ha sostituito la fideiussione Finworld nel termine fissato, cioè le ore 24 di giovedì 17 gennaio. Lo specifica in una nota la Lega Pro, trasmessa alla Covisoc, che dichiara di aver ricevuto, nei termini, e correttamente, solo la Reggina. Nulla dal Pro Piacenza, che, quindi, avrà, come previsto, il -8. C'è, poi, il caso del Cuneo che, così è scritto, "il 17 gennaio ha depositato un documento 'fideiussione a garanzia di obbligazioni' non conforme a quanto previsto dal Sistema Licenze Nazionali 2018/2019, perché il testo della garanzia non risulta conforme al modello federale ed emesso - sottolinea ancora la Lega Pro - da ente che non risulta iscritto né all'Albo della Banca d'Italia, né all'Albo Ivass, né all'Albo unico ex articolo 106 testo unico banche". Dunque un documento, quello del Cuneo, che non è giudicato accettabile e valido. Adesso la parola passa anche alla Covisoc. Si attendono sanzioni, che cambieranno ancora la classifica

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
.