Sabato 16 Febbraio 2019

Calcio - Berretti

Alessandria, il pari sta anche stretto con la viceregina

Sul campo della Giana 1-1 e molte occasioni per vincere

Alessandria Berretti 20182019

Un apreggio che sta anche un po' stretto alla Berretti dell'Alessandria con la Giana Erminio

Quando la classifica non conta. O, comunque, conta poco: la Giana Erminio è viceregina del girone A del campionato Berretti, l'Alessandria nelle posiszioni centrali. Ma "per atteggiamento, per disponibilità, per determinazione, per gioco e, anche, per le molte occasioni create, il pareggio ci sta anche un po' stretto". A sottolinearlo è l'allenatore Fabio Rebuffi. "Limitandosi ai punti attuali, poteva sembrare una gara dal pronostico scritto. Non è stato così, chi ha avuto più possibilità di vincere siamo stati noi, con almeno una decina di occasioni, già nel primo tempo, ma soprattutto nella ripresa, sette limpide. Con un pizzico in più di freddezza, di cinismo e, anche, di fortuna, probabilmente avremmo vinto, nel secondo tempo è stata una partita diversa, 10 contro 10 (per i Grigi espulso Ponzio, ndr) , si sono aperti anche più spazi, che abbiamo comunque provato a sfruttare. Una partita che ci deve lasciare in eredità autostima e convinzione". Per la cronaca Alessandria in vantaggio alla mezzora del primo tempo con De Matteo, il pareggio dei lombardi al 3' della ripresa, zon Zulli

Così in campo: Scatolini, Dal Prà (10'st Comoreanu), Ponzio, Clerici (1'st Dallara), Facelli, Nani, Maggi (37'st Maggi), Baldizzone, Di Placido (37'st A.Romano) Andriolo (29'st I.Romano), De Matteo. All.: Rebuffi

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati