Sabato 16 Febbraio 2019

Eccellenza

Castellazzo ferma la capolista. Camussi fa la differenza

Decide una rete del difensore centrale, la squadra di Adamo firma l'impresa

Castellazzo ferma la capolista. Camussi fa la differenza

Nel posticipo a CentoGrigio, Camussi piega 1-0 il Canelli

Decide Andrea Camussi. Un colpo di testa del difensore centrale, in chiusura di prima frazione, regala al Castellazzo un successo pesantissimo contro la capolista Canelli. A CentoGrigio, nel posticipo delle 18, la squadra allenata da Roberto Adamo si impone 1-0 al termine di una gara molto combattuta, ma avara di emozioni. Dopo una lunga fase di studio, con gioco a centrocampo e poche occasioni, Camussi rompe l'equilibrio sfruttando un blocco su azione d'angolo e indirizzando la palla nell'angolino alla destra di Gjoni. Nella ripresa, la compagine di Raimondi e Coscia prova a reagire, ma manca lo spunto vincente: Bosco ci prova in un paio di occasioni, ma prima non inquadra il bersaglio dopo una bella azione personale, e poi trova Rosti pronto alla respinta. Il Castellazzo, che si difende con ordine e che gioca con grande determinazione, regge sino alla fine e nelle battute conclusive sfiora addirittura il raddoppio, con Piana che colpisce la parte alta della traversa. 'Abbiamo giocato una grandissima partita – esulta il presidente Curino – noi siamo bravi e anche il Canelli è una squadra molto forte, oggi abbiamo vinto perchè siamo stati capaci di sfruttare l'occasione. La nostra crescita è eloquente, complimenti all'allenatore che sta lavorando tanto e bene. Ora bisogna proseguire'


Castellazzo – Canelli Sds 1-0

Reti: pt 44' Camussi

Castellazzo: Rosti, Cascio, Benabid, Labano, Spriano, Camussi, Amendola (26' st El Berd), Sala, Dalessandro, Cabella (32' st Cimino), Piana. All.: Roberto Adamo

Canelli Sds: Gjoni, Coppola (30' st Giordano), Picone, Lumello, Acosta, Fontana, Bosco, Bordone (32' st Azzalin), Di Santo (25' st Gili), Celeste, Redi. All.: Stefano Raimondi – Nicolò Coscia

Arbitro: Selvatici di Rovigo (Mandarino di Bra e Pacelli di Torino)

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati