Venerdì 19 Aprile 2019

Basket A2 donne

Autosped, la vittoria della volontà e del carattere

Battuto Varese, 54-43, nonostante assenze e infortuni

Autosped Castelnuovo

Autosped più forte anche delle assenze, contro una avversria ostica

Che Varese fosse temibile e in ripresa, a dispetto dell'ultimo posto in classifica, all'Autosped lo sapevano bene tutti. E l'imperativo di coach Fabio Pozzi, per tutta la settimana, è stata sulla concentrazione, al massimo e per 40 minuti, e sulla intensità. In più l'emergenza: Carolina Colli indisponibile e la capitana, Licia Corradini, stiramento lombare nell'ultimo allenamento e accertamenti in settimana. A gara in corso i problemi fisici anche per  Claudia Colli e Stoiedin: ecco perché il 54-43 alla sirena per le 'giraffe' è una vittoria di volontà, enorme, e di carattere, ancora più grande. Anche di soluzioni tattiche  per andare oltre l'emergenza, il sacrificio di tutte e il rendimento alto. Con un nome su tutte, quella di Clara Salvini, con la sua doppia doppia, 17 punti  13 rimbalzi. In doppia cifra anche Pieropan (14) e Canova (12), grande lavoro di Martelliano, il contributo anche delle giovani. Autosped è sempre avanti, in tutti e quattro i parziali, vantaggio massimo 18 punti, ma lo scarto, nei singoli parziali, è molto contenuto, il più ampio nel secondo tempo, 17-12 per le padrone di casa. In attesa degli esami alle infortunate alcune certezze: il girone è molto equilibrato e anche la cenerentola attuale riesce a giocare alla pari con le big, ma, soprattutto, il gruppo Autosped è tornato ad alimentarsi con le energie di ognuna. Il risultato è una vittoria di squadra, dentro la gara sempre, per tenere a distanza Varese e restare ai piedi del podio el girone Nord della A2

LE ULTIME NOTIZIE
Viaggiatori si ribellano al furto

Gli agenti della Polfer durante l'operazione

Novi Ligure

Viaggiatori si ribellano
al furto

18 Aprile 2019 alle 09:11

Il treno regionale veloce Torino-Genova mercoledì mattina è rimasto fermo per oltre un quarto d’ora ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati