Venerdì 19 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Pallavolo

Evo Volley, impresa con la viceregina. Negrini solo al tie break

Evo Volley Elledue

Impresa di Evo Volley Elledue, che passa sul campo di Alba vicecapolista della C

Evo Volley Elledue riparte da dove si era fermata due settimane fa, alla fine del girone di andata. Da una vittoria piena, ma se quindici giorni fa il successo era stato sul campo del fanalino Canelli, questa volta le ragazze di Ruscigni e Montagnini espugnano il palasport di Alba, seconda in classifica. Che vince il primo set, 25/17, poi le alessandrine salgono in cattedra, 19/25 per pareggiare e poi l'allungo, 17/25, 21/25. Un successo che permette di agganciare Oasi al quinto posto, ad un solo punto dal quarto, nel girone B della serie C. Nell'A il derby è di Cantine Rasore Ovada, ma solo al tiebreak: le ovadesi si illudono, 25/21 25/22, ma la formazione di Marco Barbagelata reagisce, lotta, accorcia, 17/25, e pareggia, 23/25. Anche il quinto è lottato, 15/13 per le padrone di casa, che cercano di usire dalla zona playout.

NEGRINI SOLO AL QUINTO

Quasi due mesi senza attività agonistica ufficiale lasciano un po' di ruggine a Negrini Acqii. Che vince, ma solo al quinto set, contro Racconigi, terza forza del girone B della C maschile. Una maratona al Mombarone: agli acquesi i primi due parziali, 27/25, 25/20, gli ospiti conquistano il terzo e il quarto, 23/25 23/25, al tiebreal 15/13 per i termali che, però, scivolano al secondo posto, perché Artivolley fa bottino pieno. Slitta a nuova data, invece, il confronto tra Alegas Alessandria e Volley Langhe, perché gli ospiti hanno difficoltà negli spostamenti e la Federazione concede il rinvio. Nel girone A Plastipol vince il duello con Sant'Anna, sempre al quinto set. In rimonta, 23/25, un cruciale 26/24, Ovada avanti 25/23, nuovo pareggio, 23/25, e 15/11 per i padroni di casa, che agganciano così i rivali in classifica, per provare a uscire dal gruppo che dovrà giocare  gli spareggi salvezza.

D, SOLO KO

Tutte battute le tre formazioni della provincia nella serie  femminile, girone C. Evo Volley Piramis si illude, 25/15 contro Nixa Allotreb, terza in classifica, che però reagisce e vince 1/3, 21/25, 12/25, 17/25. Araldica Rombi Acqui cede a Torino, al Lasalliano: 15/25 per le termali, poi le torinesi si aggiudicano gli altri tre set, 25/22 25/11 25/20, e il risultato vale il sorpasso, Acqui di nuovo nelle posizioni calde. Anche Zs Ch Valenza esce senza punti dalla trasferta a Novara: San Rocco vince i primi due, 25/23, 25/16, le orafe si avvicinano, 22/25, ma le padrone di casa chiudono  i conti, 25/15

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Maltempo

VIDEO - Grandine sull'A26

09 Luglio 2019 ore 15:40
Novi Ligure

Investe bambino
e scappa, ide...

12 Luglio 2019 ore 18:27
.