Venerdì 19 Luglio 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Pallavolo

Niente settebello, Arredo Frigo si ferma a sei

Troppo forte Offanengo, 3/0 nel posticipo di B1

Arredo Frigo Makhymo 2018 - 2019

Disco rosso per Arredo Frigo Makhymo in casa di una candidata al podio

Il settebello svanisce contro una candidata al podio, che ormai è già oltre la crisi che l'aveva rallentata nella fase centrale dell'andata. Aba Offanengo,costruita per vincere, dopo il cambio in panchina è ripartita. E Arredo Frigo Makhymo Acqui interrompe la striscia positiva: mel posticipo della B1 le acquesi iniziano con un ko netto il ciclo di gare dure, 3/0 per le lombarde che, come allpandata, chiudono la gara con il 72 per cento di ricezioni positive, più del doppio rispetto  alle termali, un dato che sottolinea la differenza di punteggio. Le termali ci provano, ma già nel primo set, dopo una partenza positiva, sono scavalcate, dal 5/11 al 12/11. Pochi scambi in equilibrio e poi le padrone di casa scappano e chiudono 25/16. Anche nel secondo le termali restano in partita fino alle fasi centrali, 12/11 e poi 16/15, me ancora una volta Offanengo mette in terra i palloni per l'allungo, 25/20. Il terzo parziale è il più equilibrato, pareggio sul 13 e poi sul 15: le ragazze di coach Marebnco cercano di restare incollate alla partita, fino al 18 pari e sono ancora reattive sul 23/21, ma sono le padrone di casa a trovare i punti per mettere la parola 'fine' sulla partita. "Non è una scoperta, Aba Offanengo è più forte di noi - ammette Ivano Marenco - e noi non siamo risucite a reggere il loro ritmo: tutte le volte che ci siamo avvicinate, poi abbiamo commesso l'errore che ha contribuito a fare la differenza. Dobbiamo ancora crescere"

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Maltempo

VIDEO - Grandine sull'A26

09 Luglio 2019 ore 15:40
Novi Ligure

Investe bambino
e scappa, ide...

12 Luglio 2019 ore 18:27
.