Domenica 18 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Calcio femminile

Novese travolge il Luserna e riprende il comando

Cinquina in trasferta nel recupero della serie C

Novese calcio femminile

Travolgemte Novese, cinquina al Luserna nel recupero

La Novese vince 5-0 a Torino contro il Luserna il recupero della partita del 13° turno della serie C femminile e sorpassa nuovamente il Pinerolo portandosi al 1° posto in classifica pur avendo giocato una partita in meno rispetto alla sua indomita inseguitrice.

Il calendario del girone A  ha in programma per domenica prossima lo scontro al vertice tra Novese e Pinerolo. Essendo ancora innevato il terreno dello stadio ‘Girardengo’ di Novi e presumibilmente impraticabile per domenica, i dirigenti della Novese femminile stanno cercando un campo alternativo e al momento l’opzione più probabile è quello in erba artificiale del ‘Centrogrigio’ di Alessandria. Domani, giovedì, la decisione.

La partita contro il Luserna si è rivelata più ostica del previsto per la Novese a causa della tattica catenacciara che  prosegue anche dopo il gol di Maria Speranza Levis che sblocca il punteggio al 15’ del primo tempo.

Nell’ultima mezzora di partita la squadra biancoverde non regge più il ritmo delle ospiti, che al 25’ della ripresa raddoppiano con un rigore realizzato da Tessa Rigolino, poi  dilagano, con Serena Accoliti al 33’, Francesca Zecchino al 38’ e ancora Levis per la doppietta personale che le permette di salire a quota 19 reti segnate in questo campionato.

“È stata una partita resa difficile alla Novese dal catenaccio del Luserna, squadra che si è difesa con 11 giocatrici anche quando era sotto di un gol – ha detto il dirigente della Novese, Domenico Mariano - ma nel finale è venuta fuori la nostra squadra e ha imposto la legge della più forte”.

Novese calcio femminile: Milone; I. Marenco, Rigolino, Zella, Barbero; Zecchino, Lupi, Levis; Marcella (Ceppari), Accoliti (Mariano), Vitiello (Barbieri).

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Diga di Molare:
una ferita per tutto l'Ovadese

13 Agosto 2019 ore 09:37
.