Domenica 18 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Pallavolo

Arredo Frigo Makhymo irriconoscibile, Albese ringrazia

Termali mai in partita, in meno di 75' 3/0 per le lombarde

Arredo Frigo Makhymo 2018 - 2019

La più brutta prestazione dell'ìanno per Arredo Frigo Makhymo, mai in gioco con l'Albese

Brutta così Arredo Frigo Makhymo non è mai stata in questa stagione. Neppure nel momento delle fatiche iniziali, il calendario subito in salita. Almeno provare a lottare e a tenere il campo. Ma contro Tecnoteam Albese, al Mombarone, le termali sono assenti: mai in partita, estranee, abuliche, fallose, errori in serie, le lombarde impiegano solo 75 minuti per chiudere 3/0 e con parziali netti, 20/25, 14/25, 18/25. Solo nel primo parziale, pur in rincorsa, Acqui cerca di restare in gioco, fino al 16 pari. Ma è una illusione effimera, le ospiti scattano in avanti e conservano il +5 fino al 20/25. Nel secondo Tecnoteam costamtemente in  fuga complici gli sbagli delle locali. Coach Marenco prova a dare fiducia a Sassi e Sergiampietri, ma senza esito, anzi il set scivola via in fretta, 14/25. Nel terzo il punto a punto dura fino al 7/10, poi il minibreak delle comasche, 7/10 è l'inizio dello scatto decisivo, 18/25. Da una parte si festeggia, dall'altra nessuno parla. Ma la peggior prestazione dell'anno merita non solo aggiustamenti: anche un cambio di testa, e di gioco

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Diga di Molare:
una ferita per tutto l'Ovadese

13 Agosto 2019 ore 09:37
.