Domenica 18 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

BASKET A2

Bertram sfiora l’impresa
Vince Rieti all’overtime

Tortona condannata dopo 45’. Ramondino: ‘Siamo andati oltre i nostri limiti’

Bertram sfiora l’impresaVince Rieti all’overtime

Gabriele Spizzichini in azione al PalaSojourner (foto ufficio stampa Rieti)

Cade la Bertram a Rieti (78-77). Ma lo fa a testa altissima, dopo 45’ di battaglia e un overtime. I padroni di casa s’impongono grazie ad un tappin di Bonacini allo scadere del supplementare. Ma per la squadra di coach Marco Ramondino (senza l’infortunato Lydeka) tante indicazioni incoraggianti per il futuro. Alibegovic 12 punti, il miglior marcatore in una gara a punteggio basso.

Dopo tanto equilibrio e tanta battaglia, Tortona trova il pareggio che manda all’overtime con un canestro di Ndoja a 13 secondi dalla sirena. Nel supplementare resta l’equilibrio. La Bertram ritrova il vantaggio (72-73 a 1’30” dalla fine) con un canestro di Ndoja allo scadere dei 24 secondi. Rieti sorpassa con due liberi di Tomasini e mette un possesso pieno di vantaggio (76-73) con il canestro di Gigli a 14 secondi dalla fine. Il successivo fallo tecnico fischiato a Tomasini viene capitalizzato dagli ospiti, che tornano avanti con la tripla di Blizzard (76-77 a 3 secondi dalla fine). Sembra fatta per l’impresa bianconera, ma dopo l’errore di Casini arriva il tap-in vincente di Bonacini regala il successo a Rieti. ˝Siamo andati spesso oltre i nostri limiti dal punto di vista dello sforzo fisico e abbiamo trovato buone soluzioni offensive nonostante fosse difficile trovare dei vantaggi contro i loro cambi difensivi – spiega Ramondino -. Peccato non avere concretizzato la prestazione con il risultato nell’ultima azione. Nel supplementare abbiamo deciso di giocare l’ultima azione partendo da fondo campo per trovare una soluzione dinamica al fine di non avere la difficoltà di giocare in modo statico contro la taglia fisica di Rieti. Dobbiamo continuare a lavorare perché abbiamo due partite da recuperare a chi ci precede in classifica, è necessario per noi fare punti˝. Domenica il derby contro Casale Monferrato.

Zeus Energy -Bertram dts 78-77

(26-15, 42-38, 53-54, 66-66)

Zeus Energy Rieti: Berrettoni, Tomasini 15, Casini 15, Toscano 15, Conti 7, Gigli 6, Jones 10, Carenza 8, Bonacini 2, Adegboye. N.e.: Annibaldi, All.: Rossi

Bertram Derthona: Alibegovic 12, Blizzard 19, Ndoja 11, Garri 6, Lusvarghi 2, Viglianisi 7, Bertone 11, Gergati, Spizzichini 9. N.e.: Ugolini. All.: Ramondino

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Ovada

Diga di Molare:
una ferita per tutto l'Ovadese

13 Agosto 2019 ore 09:37
.