Venerdì 22 Febbraio 2019

BASKET A2

Novipiù a mani vuote
Beffa Roma sulla sirena

La tripla di Saccaggi manda all’inferno Casale. Errori nel finale dopo quasi 40’ avanti

Novipiù a mani vuoteBeffa Roma sulla sirena

Davide Denegri, 15 punti (foto Enzo Conti)

E’ stato un match sulle 12 riprese. Duro e senza esclusione di colpi. A Roma vanno 2 punti pesanti. A Casale resta la rabbia di una partita persa con una tripla subita sulla sirena. Il nome del giustiziere della Novipiù è quello di Andrea Saccaggi che mette il canestro della vittoria Virtus (76-77) e manda all’inferno una Novipiù  (Denegri e Martinoni 15 punti) che resta avanti per quasi 40’ e che, ai punti, avrebbe meritato la vittoria. Ci vorrà tempo per digerirla. Ma domenica c’è il derby con Tortona.

La partita. Casale senza Cattapan, Roma senza Sandri. Parte meglio Casale, spinta da un Martinoni impeccabile al tiro (3 su 3 dall’arco) che porta i suoi sull-1-5 al 6’. Roma accusa e finisce sotto 12 punti (23-11 all’8’). A riportare la Virtus in partita ci pensano i due Usa che, dopo un avvio macchinoso, entrano prepotentemente in scena. Due triple Moore e a presenza di Sims in area producono il 23-18 del 10’. 29-16 di valutazione per Casale e Martinoni già in doppia cifra (12 punti).

Roma cambia su tutti i blocchi. Casale lavora in difesa per non far ricevere Sims comodamente. La Novipiù resta avanti, ma comincia ad accusare la situazione falli. Con Pinkins con due falli, Ferrari usa con profitto l’energia di Battistini. E in attacco al seconda tripla di serata di Italiano e la verve di Denegri. La frazione gira sul 29-24. Nella seconda parte Roma comincia ad innescare Sims che con 8 punti nel periodo tiene in scia i suoi. La tripla di Saccaggi allo scadere fissa il 44-38 dell’intervallo lungo.

Roma minacciosa in avvio di ripresa. Chessa, fuori quasi tutto il primo tempo dopo due falli precoci, si mette in partita con la  tripla del -1 (48-47). Per fortuna di Casale Moore, perde la testa e dopo aver commesso il 4° fallo continua nelle proteste e si becca  il tecnico che lo mette fuori dalla partita (minuto 27’). E un momento di svolta della gara. Sims reagisce siglando il canestro del primo pareggio a quota 51-51. Ferrari ferma la partita col time out. Partita che si fa ancora più dura e spigolosa, piena di contatti e proteste. Roma avanti per la prima volta sul 52-53. Clima in campo sempre più rovente. Antisportivo a Baldasso. Denegri capitalizza dalla lunetta e porta Casale sul 56-53 al 30’. Ma Casale tira 0/10 da tre nella frazione.

Ultimo periodo sempre in grande equilibrio. Riappare Pinkins che dal nulla mette la sua prima tripla di serata (59-56). Musso bissa dall’arco, fa esplodere il ‘PalaFerraris’ e riporta la Novipiù sul +5 (62-57) al 33’. Ma la battaglia è ancora lunga e Roma non ha intenzione  di mollare. Pinkins lotta con Sims in area per contenere il centro di Roma. Casale tiene in difesa e costruisce un prezioso vantaggio (+8) con la tripla di Tinsley (67-59). A 3’ dalla sirena la partita resta aperta e combattuta. Esce Pinkins per falli. Ma Casale tiene alla grande. Si arriva in volata. Denegri segna un canestro difficilissimo che vale il +5 (75-70) a 35” dalla sirena.  Ma Roma non molla. Pesa tanto un rimessa consegnata nelle mani di Roma e il libero sbagliato da Martinoni a 9” dalla sirena (76-74) (e più in generale il 4/9 ai liberi nel finale). Sulla rimessa Roma la palla finisce per merito di Baldasso nelle mani di Saccaggi che trova il bingo e zittisce il PalaFerraris. Vince Roma 76-77.

Novipiù- Virtus Roma 76-77

(23-18, 44-38, 56-53)

Novipiù Casale: Tinsley 12, Martinoni 15, Pinkins 10, Musso 8, Italiano 7, F. Valentini 3, Denegri 15, Cesana, Battistini 6. N.e.: Banchero,  Giovara. All.: Ferrari

Virtus Roma: Chessa 8, Saccaggi 12, Baldasso, Moore 12, Lucarelli, Alibegovic 2, Sims 26, Santiangeli 9, Landi 8. N.e.: Sandri . All.: Bucchi

LE ULTIME NOTIZIE
"Da un anno non ci ascoltano"

Uno scorcio di piazza XXXI Martiri a Valenza

Valenza

"Da un anno
non ci ascoltano"

20 Febbraio 2019 alle 15:19

Il 28 marzo 2018, abitanti del quartiere Fogliabella scrissero al sindaco di Valenza, Gianluca ...

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati