Lunedì 25 Marzo 2019

Pallavolo

Evo Volley vice regina con l'Under 16. Under 12 seconda

Dopo il successo con Acqui in semifinale, lo scudetto va alla Igor

AGGIORNAMENTO Il poker di scudetti, per ora, non c'è. Ma dalla final four a Cossato l'Under 16  Evo Volley Resicar esce a testa alta e tra gli applausi del pubblico. Vince Igor, 3/0, ma i parziali sono tutti lottati, 20/25, 23/25, 21/25, con Furegato ancora in doppia cifra (12) e Murardor che quasi la imita (9). Comunque sul secondo gradino territoriale, sottolineando il lavoro in prospettiva svolto da coach Marcello Ferrari, insieme a Massimo Lotta. Nella giornata in cui, al concentramento Volley S3 ad Acqui, con 41 atlete e atleti impegnati, 10 squadre, Alessandria conquista anche un podio, nella categoria Red 2007 - 2008

Evo Volley Resicar è in finale: sette giorni dopo l'Under 14, tocca all'Under 16 inseguire lo scudetto territoriale, il poker per l'Alessandria Volley. A Cossato la semifinale  è un derby con Valnegri Pneumatici Acqui, deciso al tiebreak: Evo vince il primo 25/17, cede il secondo ai vantaggi, 25/27, ma torna avanti nel terzo, 21/25. La reazione delle acquesi è decisa, 25/11, quasi un monologo per le termali. Il tiebreak è lottato, a conferma del grande equilibrio: la spuntano le ragazze allenate da Marcello Ferrari e Massimo Lotta, 15/12. Così in campo per la formazione finalista: Marku (18), Furegato (17), Amadio (7), Baretta, Ghiazza (4), POnzano (5), Ameno, Pagano (2), Barbieri (4), Olivieri, Lippolis 1, Nieddu 2. In finale Evo Volley Resicar affronterà, tra poco (15.30), Igor Volley regionale, 3/2 sulle padrone di casa del Team Volley Bonprix.

UNDER 12 INSEGUE

Un vivaio che cresce e vince, quello dell'Alessandria. L'Under 12 dell'Alessandria, al suo primo campionato vero, è al secondo posto, a 3 punti da Acqui, leader della classifica. Le ragazzine allenate da Alessandra Ferrando, battono, 3/0 Casale, 25/17, 25/21, 25/16 e contano di restare collegate alle acquesi fino allo scontro diretto. Un campionato di vertice, merito anche dal lavoro svolto dal minivolley, sotto la guida di Angela Amato e Marco Mantellil da cui arrivano quasi tutte le giocatrici". Il big match sarà  il 14 aprile

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati