Lunedì 25 Marzo 2019

Pallavolo

Evo Volley perfetta, anche Novi sorride

In C maschile Negrini perde lo scontro al vertice. D: Valenza respira

Evo Volley Elledue

Capolavoro Evo Volley Elledue in casa di Bonprix Team volley Lessona

Per inseguire ancora un posto nei playoff della serie C  femminile serviva un risultato pieno, a Evo Volley Elledue, su un campo insidioso come quello di Lessona, in casa di Bonprix Teamvolley, solo due posizione di classifica sotto. Serviva la prestazione perfetta, come quella con cui le ragazze di coach Marco Ruscigni, al rientro dopo la squalifica, non danno scampo alle avversarie, annullate con parziali nettissimi, 15/25 19/25 15/25. Due giocatrici in doppia cifra, Furegato e Farina, un solo errore al servizio, contro i 7 delle padrone di casa e ben 13 punti a muro alcuni dei numeri di una vittoria mai in discussione, a tratti quasi di un monologo. Una prestazione molto vicina alla perfezione quella della formazione ospite, che fra sette giorni affronterà Team Volley, ora 7 punti sopra, ma una vittoria alessandrina riaprirebbe la corsa ai playoff. Nel girone B femminile torna alla vittoria  Novi: Oasi Cusio Sport  non ha più molto da chiedere alla stagione, occupa il quinto posto, ma glidspareggi per salire sono lontani15 punti e prima c'è Alessandria, ma batterla è un buona prova di forz e un test per allenarsi ai playout, perché con questo successo Novi è comunque a 11 lunghezze dalla salvezza diretta. Allenarsi alla battaglia non può che servire, i parziali sono tutti lottati: 30/28, 19/25, 25/23 25/23.

Nel girone A doppio stop: Gavi, sempre più fanalino, in casa contro Lpm, confronto che  vive di equilibri, soprattutto nei primi due set, 19/25, 25/21, poi le ospiti allungano, 22/25 18/25. Cantine Rasore Ovada cade in casa con PlayAsti che inseguie la B2: si illudono le oaveadesi, 25/19, poi le ospiti sono in cattedra, nel gioco e nel punteggio, 21/25 22/25 16/25.

NEGRINI, CHE SUCCEDE?

Negrini La Bollente Acqui va a sbattere contro il nuoro di Artivolley e ne esce molto ammaccata. Perché per i termali poteva essere l'ultima opportunità per riaprire il duello per il primato e, invece, il 3/0 per i padroni di casa è anche molto severo nei parziali, a parte il primo, 25/23.Da quel momento, però, termali in affanno e torinesi padroni, 25/12 25/20, i punti di distacco che sono 4 e la capolista ha una gara in meno. Per Negrini importante, adesso, almeno difendere la piazza d'onore nel girone B. Mentre Alessandria Alegas ha solo un punto di margine dalla zona playout dopo il ko secco in casa con Borgofranco, 23/25, 21/25, 20/25, che fa di nuovo arrabbiare anche coach Astori. Nell'A turno di riposo per Plastiol Ovada

D, VALENZA  SORRIDE

Ritrova il sorriso Zs Ch Valenza nel girone C della serie D femminile: si interrompe la serie nera e il 3/0 su Alibi Scurato, che è squadra da classifica medio alta,  25/17 25/11 25/22, permette alle orafe di tprnare fuori dalla zona calda. Se il campionato finisse oggi le prafe sarebbero salve. Zona calda in cui ripoimba Aradaldica Acqui, sconfitta in casa dalla capolista Pizza Club Novara, che vola verso la C: 18/25 9/25 22/25, di nuovo nei playout, la salvezza tre punti sopra, dove c'è Valenza. Il fanalino Evo Volley Piramis cede strada anche alla Foglizzese;9/25, 16/25, 19/25, partite come questa andrebero sfruttate dalle giocatrici per mettere in mostra almeno lo sforzo di maturare, nel gioco e nell'atteggiamento

LE ULTIME NOTIZIE

I VIDEO

nome_sezione

WEB EDICOLA

sfoglia

abbonati