Giovedì 22 Agosto 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Basket C Gold

Zimetal straccia Bra. Tecpool e Il Canestro salutano la C Gold

In gara1 della semifinale gli alessandrini quasi doppiano Abet

Zimetal Fortitudo

Vendetta è fatta. Ad una delle due squadre che, nella stagione regolare, aveva osato batterla, Zimetal Alessandria rifila un punteggio in tripla cifra: in gara1 di semifinale, gli alessandrini quasi doppiano Abet Bra, finalista l'anno scorso, 105 - 54, una gara dominata dal primo all'ultimo secondo. "Ottima difesa, rotazione totale, tutti i miei ragazzi si sono battuti con orgoglio", sottolinea coach Vandoni alla sirena. Accenno di equilibrio solo nel primo quasryo, chiuso comunque 30-20, nel secondo i padroni di casa concedono solo 7 punti, e all'intervallo lungo il solco è già segnato, 50-27. Dagli spogliatoi Zimetal esce ancora più determinato, 31 punti segnati, il massimo nei singoli parziali, e 18 per Abet, che dopo 30'  ha già quasi il doppio dei punti dei rivali, 81-45, ma nel quarto dilaga e concede di nuovo quasi nulla. Ben sei giocatori in doppia, il migliore è Facchino con 19, poi Sindoni con 14, Lemmi con 13, Malagutti con 12, Gay e Kuvekalovic con 11 . "Per gara2, mercoledì sera, dobbiamo mettere nel conto anche la reazione di Bra, davanti al suo pubblico: vorrà cancellare questo risultato e noi dovremo essere molto pronti - insiste Vandoni - anche perché sappiamo che in gara2 di semifinale si riparte da 0-0". Il secondo confronto sarà mercoeldì 15, alle 21, a Bra

DUE ELIMINATE

Si ferma,invece, a gara3 la corsa verso la salvezza di Tecpool Casale e Accabasket Il Canestro. Alla prima in casa, al PalaFerraris, contro Alcolital, che è già sul 2-0, ma la tripla del fossanese Quercio a 10” dalla sirena spezza i sogni di salvezza, 83-85. Un vero peccato per i casalesi uscire così dopo aver condotto per larghi tratti l’incontro, ma alla fine la maggiore esperienza e fisicità del Fossano ha finito col prevalere. Esce anche Il Canestro Accabasket, con l'incredibile record di 0 vittorie in campionato, post season compresa. Moncalieri aveva già  messo una solidissima ipoteca, con due vittorie mai in discussione, al PalaCima più equilibrio, ma non basta, e ci sono, comunque, 22 punti di differenza, 57-79. Fine corsa, la provincia, adesso, dimezza la sua presenza in C Gold: due retrocessioni insieme sono davvero pesanti

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

Valenza

Donna aggredita
da un pit bull

20 Agosto 2019 ore 18:04
Alluvioni Cambiò

La scienza vi reclama: venite
a farvi pungere

20 Agosto 2019 ore 07:41
.