Mercoledì 26 Giugno 2019

GIORNALE DELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA DAL 1925

Pallavolo

Summervolley, Alessandria fa en plein nella prima giornata

Dieci successi e due sole sconfitte, tutte le squadre qualificate

Summervolley, Alessandria  fa en plein nella prima giornata

L'Under 13 dell'Alessandria Volley vince il girone

Dieci vittorie, due sole scomfitte, tutte le formazioni qualificate alla seconda fase: en plein per Alessandria Volley al Summervolley, la più importante competizione di pallavolo giovanile, con ben 115 formazioni da mezza Europa per tre giorni ad Acqui. Una prova di forza per la società del capoluogo, "ruolino di marcia spettacolare", ammette anche il presidente Mauro Bernagozzi, e anche il direttore tecnico Massimo Lotta è soddisfatto, "anche se il cammino al Summer è lungo e difficile, e il livello tecnico molto alto. Ma noi abbiamo dimostrato di esserci. Siamo venuti per portare a casa vittorie. Domani giornata decisiva per accedere alle finali le ragazze sono molto cariche, anche gli allenatori e abbiamo un grande tifo". Tre successi per l'U12 Evo Alleanza Assicurazioni di Alessandra Ferrando (dirigente Paolo Barisone), che ribalta il punteggio con Alba, 2/1, 2/0 su Vallestura e 2/0 su Pvb Bieffe. "Grande reazione dopo la sconfitta nel primo set, da lì - sottolinea il dirigente - un cammino in crescendo". Primo posto nel girone anche per l'U13 Fiellmann guidata da Gabriella Scarrone, dirigente Claudio  Capra: 2/0 su Intercomunale Como e stesso punteggio contro Cherasco, "due avversarie toste, ma abbiamo dimostrato di avere carattere. Secondo posto per l'U16 di Sabrina  Padovese, targata Autoself: cede a La Folgore, 0/2, ma riparte subito, 2/0 a Quiliano, "reazione a testa alta", sototlinea la dirigente Silvana Maggioni. Avanti anche l'altra U16, Resicar, con Marcello Ferrari in panchina: 2/0 a Fenera Chieri, poi stop con S2 M Vercelli (0/2), "brave a battere un club professionistico", insiste il dirigente Simone Ponzano. Super prestazione per l'Under 18 Papillo Ascensori, con Ernesto Volpara. "Una prestazione più bella dell'altra", ammette il dirigente Mimmo Papillo: 2/0 con La Folgore bissato con Venaria e poi con Imperia. Primato solidissimo

EDICOLA DIGITALE

sfoglia

abbonati

Le notizie più lette

La tragedia

L'odissea di Ingrid
e della s...

19 Giugno 2019 ore 17:53
Capriata d’Orba

Muore schiacciata contro il cancello
dalla propria auto

20 Giugno 2019 ore 08:45
L’inchiesta

Sette medici sotto indagine
per la morte di Ingrid

21 Giugno 2019 ore 13:16
.